Comune di Ferrara

venerdì, 27 maggio 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Al MAF i Premi nazionali per il Teatro di Figura in collaborazione con la Fondazione Famiglia Sarzi

CENTRO DOCUMENTAZIONE MONDO AGRICOLO FERRARESE - Domenica 8 maggio 2022 dalle 16 a San Bartolomeo in Bosco (via Imperiale 263)

Al MAF i Premi nazionali per il Teatro di Figura in collaborazione con la Fondazione Famiglia Sarzi

05-05-2022 / Giorno per giorno

Ritorna al MAF di San Bartolomeo in Bosco (via Imperiale n. 263) l'atteso appuntamento con il Teatro di Figura. Domenica 8 maggio 2022 dalle 16, la struttura museale si trasformerà in una piccola capitale del teatro di animazione, grazie alla presenza di artisti e studiosi italiani, ai quali sarà consegnato il Premio Nazionale "Ribalte di Fantasia" 2022 per meriti artistici riconosciuti, pervenuti da specifiche segnalazioni provenienti da tutta Italia.

Da quest'anno il Premio, alla 34ª edizione, sarà organizzato in un rapporto di collaborazione tra il MAF e la Fondazione Famiglia Sarzi di Reggio Emilia, istituita per valorizzare l'opera teatrale della Famiglia Sarzi e, in modo particolare, di Otello Sarzi che, tra l'altro, fu ideatore (con Giorgio Vezzani, recentemente scomparso) del Premio e del quale, quest'anno, si celebra il centenario della nascita.
A causa della pandemia, le assegnazioni dei premi hanno subito un rallentamento e riprendono con una formula temporanea, per poi ritornare in futuro al concorso nazionale riservato ai copioni inediti del Teatro di Figura, nel rispetto, fin dal 1988, della volontà di Otello Sarzi, Maestro e Innovatore del Teatro di Figura italiano.
Il presidente del MAF, Pier Carlo Scaramagli, e la presidente della Fondazione Famiglia Sarzi, Rossella Cantoni, consegneranno i Premi Nazionali Ribalte di Fantasia" ai seguenti artisti: Stefano Giunchi (per la basilare organizzazione di corsi formativi per giovani artisti del Teatro di Figura e di eventi del settore di portata internazionale); Famiglia Simoni-Compagnia "Città di Ferrara" (mezzo secolo in Arte); Rita Pasqualini-Teatrino dell'Es (40 anni in Arte); Riccardo Pazzaglia-I Burattini di Riccardo (30 anni in Arte); Valentina Paolini-Teatrino a due Pollici (impareggiabile "Cantastorie e domicilio"); Brina Babini (eccelsa creatrice di burattini, marionette, pupazzi e scenografie); Museo "La Casa delle Marionette" (per l'ideazione della rete regionale emiliano-romagnola dei Musei dei Teatri di Figura-ReTeFì).
Verranno inoltre premiati gli Studiosi Alfonso Cipolla (Maestro degli studi teatrali e presidente Nazionale UNIMA) e Fulvio De Nigris (eccelso biografo di Otello Sarzi). Saranno, infine, consegnati riconoscimenti speciali "al futuro" a due giovanissimi aspiranti burattinai, Riccardo Lamborghini (5 anni) e Ettore Bronzi (7 anni).
L'organizzazione dell'evento costituisce il risultato della collaborazione culturale tra Comune di Ferrara, MAF, Fondazione Famiglia Sarzi e Associazione MAF. L'iniziativa, a ingresso libero, fa anche parte del calendario ufficiale di "Fattorie Aperte", manifestazione culturale promossa dalla Regione Emilia-Romagna.

 

MAF-Centro di Documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese Via Imperiale, 263
44124 - San Bartolomeo in Bosco (Fe) Tel. 0532 725294
info@mondoagricoloferrarese.it

(Comunicazione a cura degli organizzatori)