Comune di Ferrara

domenica, 14 agosto 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara prosegue il proprio impegno per i profughi saharawi con un nuovo progetto in tema di salute

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE - Iniziativa candidata all'assegnazione di contributi regionali

Ferrara prosegue il proprio impegno per i profughi saharawi con un nuovo progetto in tema di salute

29-07-2022 / Giorno per giorno

Si propone di contribuire al miglioramento delle condizioni di salute dei profughi saharawi il progetto che anche quest'anno vedrà il Comune di Ferrara nel ruolo di co-proponente assieme al Comune di Albinea di Reggio Emilia. L'iniziativa sarà candidata al Bando Regionale 2022 per l'assegnazione di contributi a favore della Cooperazione Internazionale con Paesi in via di sviluppo e in via di transizione.

Entrambi i Comuni sono da tempo impegnati in operazioni di sostegno ai profughi saharawi in Algeria e ai Territori liberati della Repubblica Araba Saharawi Democratica e dal 2018 hanno ottenuto finanziamenti regionali annuali per progetti analoghi proposti congiuntamente. In continuità con le attività già messe in campo, il nuovo progetto intende quindi favorire l'incremento della disponibilità e dell'uso razionale dei medicinali essenziali prodotti localmente, attraverso il sostegno al laboratorio di produzione di farmaci presente all'interno dei territorio dei campi dei rifugiati saharawi in Algeria, per contribuire al miglioramento dello stato di salute della popolazione, utilizzando risorse presenti sul posto.

Come per gli anni precedenti il Comune di Ferrara, attraverso il proprio Assessorato alla Cooperazione internazionale, si impegna a partecipare con un contributo economico di mille euro.