Comune di Ferrara

lunedì, 28 novembre 2022.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Inaugurazione del restaurato Monumento ai Caduti della I e II guerra mondiale di Viconovo

CON LE FRAZIONI - Domenica 2 ottobre 2022 alle 10 a Viconovo. Concluso il primo lotto di interventi a cura del Comune - FOTO

Inaugurazione del restaurato Monumento ai Caduti della I e II guerra mondiale di Viconovo

29-09-2022 / Giorno per giorno

[Nelle foto alcuni momenti dell'inaugirazione del monumento ai caduti svoltasi domenica 2 ottobre 2022 a Viconovo alla presenza del vicesindaco Nicola Lodi, di autorità militari e religiose, e delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma con gonfaloni e bandiere]

"Con il recupero del Monumento ai Caduti di Viconovo - ha affermato il vicesindaco e assessore alle Frazioni Nicola Lodi - rispondiamo ad un bisogno molto sentito dagli abitanti di questa comunità, sempre in prima linea per mantenere vivo e vivace il proprio territorio. I lavori si completeranno nei prossimi mesi, dopo che verrà sistemato anche il tratto di argine prospiciente, e riqualificata l'area verde che ospitava i segnacoli oggi al vaglio dei restauratori.
Con questo importante intervento daremo un contributo significativo alla memoria degli eroici concittadini caduti sul campo per difendere la Patria. L'attenzione alle Frazioni vuol dire anche questo, e ovviamente molto altro. Valuteremo ogni esigenza e cercheremo di dare risposte a tutti, stabilendo, come è normale che sia, delle priorità".

A seguito della conclusione del primo lotto dei lavori di restauro presso il Monumento ai Caduti della I e II Guerra Mondiale di Viconovo - realizzati a cura dell'Amministrazione comunale - domenica 2 ottobre 2022 alle 10 si terrà la cerimonia di inaugurazione del locale Monumento - con ritrovo in via Bertolda 11 (presso la Chiesa dell'Assunzione di Maria Santissima).L'intervento di restauro rientra nel percorso di valorizzazione e riqualificazione delle frazioni del Comune di Ferrara, attuato anche attraverso il progetto di mandato denominato "Con le Frazioni". Grazie alle attività svolte sul territorio, infatti, l'Amministrazione ha potuto dare seguito alle tante richieste pervenute dai cittadini che avevano a cuore il recupero di questo bene.

L'evento inaugurale si articolerà secondo il seguente programma:
ore 10:00 ritrovo presso la Chiesa dell'Assunzione di Maria Santissima - via Bertolda 11;
ore 10.15 Santa Messa, officiata da Don. Gino Boattin;
ore 11:00 Inaugurazione del Monumento (sito in via Massafiscaglia, 331) alla presenza delle Autorità;
La Banda Filarmonica "Giuseppe Verdi" di Cona offrirà l'accompagnamento musicale della cerimonia.

Un monumento particolarmente caro ai cittadini di Viconovo, frazione nel quadrante est di Ferrara, quello che è stato oggetto del primo lotto di interventi e il cui restauro verrà presentato con la cerimonia d'inaugurazione in programma per domenica 2 ottobre 2022 alle 10, con ritrovo presso la chiesa dell'Assunzione di Maria Santissima (via Bertolda 11, Viconovo). Alle 11 ci sarà la deposizione della corona d'alloro con interventi del vicesindaco e assessore comunale alle Frazioni Nicola Lodi, della presidente dell'Istituto di Storia contemporanea Anna Maria Quarzi e del responsabile dell'Unità operativa di progettazione e direzione lavori per i Beni monumentali del Comune di Ferrara Paolo Rebecchi. L'evento vedrà anche la partecipazione di Cinzia Graps, responsabile dell'U.O. Relazioni con il pubblico, frazioni, statistica.

Il restauro del Monumento ai Caduti della Prima e Seconda Guerra Mondiale di Viconovo è un esempio delle azioni (e dei risultati) che l'Amministrazione comunale si prefigge per la valorizzazione e la riqualificazione del territorio comunale e in particolare delle frazioni. La volontà di realizzare questo intervento è emersa nell'ambito del progetto di mandato denominato "Con le Frazioni", che fa parte del programma strategico del Comune e nasce per sviluppare le potenzialità del territorio e migliorare la qualità della vita di chi vi abita, dando ascolto ai cittadini, raccogliendo i loro suggerimenti e le loro proposte per costruire assieme nuove possibilità.

Si tratta di un progetto innovativo di partecipazione attiva dove i protagonisti del cambiamento sono i cittadini. Grazie al Progetto Frazioni, il ruolo storico e culturale delle frazioni nel contesto comunale deve tornare centrale ed è preciso impegno di questa amministrazione trasformare le idee e le proposte dei cittadini in azioni concrete.

Dall'attività di ascolto dei residenti di Viconovo e delle frazioni limitrofe da parte dei rappresentanti dell'Amministrazione comunale, quindi, è nata l'iniziativa di restaurare il locale Monumento ai Caduti della Prima e Seconda Guerra Mondiale e l'annesso Parco della Rimembranza, dando così avvio ad un progetto di riqualificazione più ampio che coinvolge adesso altri monumenti sul territorio e che è inteso a tutelare attraverso la memoria i valori identitari, storici, culturali e sociali delle comunità.

Sulla base dei questionari raccolti a Viconovo (in totale 26) nell'ambito del progetto di mandato "Con le Frazioni" il tema del restauro del Monumento ai Caduti delle due Guerre si è rivelato particolarmente sentito, venendo citato dall'80% di coloro che hanno risposto chiedendo che venisse restaurato e restituito alla comunità. Tale percentuale si compone per il 40% di risposte anonime e per la restante percentuale di risposte di cittadini che hanno compilato l'anagrafica del questionario.

L'interesse per il restauro del Monumento è stato, inoltre, manifestato in forma anonima dai cittadini residenti delle frazioni limitrofe di Albarea e Villanova, rispettivamente nelle percentuali del 30% e del 40% sul totale dei questionari raccolti (26 ad Albarea e 30 a Villanova).

Il tema è stato portato all'attenzione dell'Amministrazione anche in numerose occasioni informali quali la Run Night del 1 luglio e la Festa dell'Assunta, nonché nei momenti di confronto previsti durante le soste dell'Apecar e dell'Ufficio Mobile del Comune, nel periodo compreso tra il 30 agosto 10 settembre 2021

nelle frazioni sopracitate.
Nel maggio 2022 l'Amministrazione Comunale ha avviato i lavori di restauro, a cura del Servizio Beni Monumentali e Patrimonio, per ricostruire e restituire alla comunità il Monumento e l'area verde che si estende lateralmente ad esso, sull'argine del Po di Volano.

È previsto e in fase di avvio, infatti, un secondo lotto di lavori che interesseranno il Parco della
Rimembranza adiacente al monumento e che vedranno inizialmente l'intervento della Regione Emilia-Romagna per le operazioni di consolidamento dell'argine. Al termine dei lavori il Comune di Ferrara proseguirà l'attività di restauro e riqualificazione del Monumento attraverso il ripristino dell'area verde e il riposizionamento dei segnacoli attualmente rimossi per consentire il loro recupero.

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: