Comune di Ferrara

venerdì, 14 giugno 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Polizia Locale: 22 bodycam e 40 dashcam ad ampliare le dotazioni di sicurezza del personale

SICUREZZA - Vicesindaco Lodi: "basta agenti feriti in servizio, è nostra intenzione fornire loro ogni mezzo. Negli ultimi anni investiti 1,5 milioni per strumentazioni, divise e nuovi veicoli"

Polizia Locale: 22 bodycam e 40 dashcam ad ampliare le dotazioni di sicurezza del personale

15-03-2023 / Giorno per giorno

Dotazioni all'avanguardia per aumentare la protezione individuale degli agenti del corpo di Polizia Locale Terre Estensi e per migliorare le azioni di sicurezza in favore della cittadinanza. L'Amministrazione comunale ha infatti deciso di mettere a disposizione degli operatori impegnati in servizi operativi particolari, quali ad esempio TSO, 22 nuove bodycam al fine di garantire la produzione di video ad elevata risoluzione utili a migliorare la gestione dei comportamenti - così da elevare gli standard di sicurezza del personale - e ad acquisire fonti di prova utilizzabili in caso di contenzioso o di giudizi presentati all'autorità giudiziaria o civile. Non solo, sui veicoli di servizio saranno installati 40 dispositivi dashcam di ultima generazione che consentiranno l'acquisizione di immagini e video per le attività di polizia e le procedure di rilievo di situazioni critiche, come possono essere gli incidenti stradali.

"Ogni investimento - dichiara il vicesindaco e assessore delegato alla Sicurezza Nicola Lodi - in termini di dotazioni in uso alla Polizia Locale è un investimento per tutti i ferraresi. Consegnare agli agenti dispositivi all'avanguardia significa innanzitutto avere rispetto del loro ruolo, ma accrescere la protezione personale porterà benefici anche ai cittadini, nei confronti dei quali verranno resi ulteriori servizi. Queste strumentazioni si sono rivelate molto utili anche negli eventi e nelle manifestazioni pubbliche. Non è più possibile sentire di operatori feriti nell'eseguire il proprio lavoro ed è nostra intenzione fornire loro ogni mezzo. Inoltre è un ulteriore passo nella rivoluzione della Polizia Locale che si sta compiendo, come previsto nelle linee di mandato del sindaco".

"Al nostro insediamento la massa vestiario era inadeguata, le strumentazioni obsolete e ciò provocava nei ferraresi un clima di sfiducia: ora l'aria è decisamente cambiata" ricorda Lodi, citando "il milione e mezzo di euro investito negli ultimi anni, di cui 400mila euro per sostituire le divise invernali ed estive; i 380mila euro per acquistare nuovi veicoli; i 720mila euro per le varie strumentazioni fra cui targasystem, distanziatori, sistema di addestramento, droga test e molto altro". "Con questi investimenti e grazie alla grande professionalità degli agenti, senza i quali questo cambiamento non sarebbe stato possibile, la Polizia Locale è tornata ad essere efficacemente al fianco delle esigenze di sicurezza dei ferraresi" ha concluso il vicesindaco.

(Comunicazione a cura della Polizia Locale Terre Estensi)

Immagini scaricabili:

immagine dashcam immagine bodycam.jpg