Comune di Ferrara

venerdì, 19 aprile 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nella conferenza di Giovanni Ghiselli la "Lisistrata" di Aristofane e la pace imposta dalle donne

BIBLIOTECA ARIOSTEA - Venerdì 12 maggio 2023 alle 17 incontro in sala Agnelli e in diretta video sul canale youtube Archibiblio web

Nella conferenza di Giovanni Ghiselli la "Lisistrata" di Aristofane e la pace imposta dalle donne

11-05-2023 / Giorno per giorno

Sarà dedicata alla commedia "Lisistrata" di Aristofane e ai temi della pace e della guerra la conferenza di Giovanni Ghiselli in programma venerdì 12 maggio 2023 alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via Scienze 17 Ferrara). L'incontro rientra nel ciclo "Anatomia della pace" a cura dell'Istituto Gramsci e dell'Istituto di Storia contemporanea di Ferrara.

La conferenza potrà essere seguita anche in diretta video sul canale youtube Archibiblio web.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)
Nella commedia "Lisistrata", così come anche nella "Pace", Aristofane dichiara guerra alla guerra. I suoi personaggi si oppongono alla guerra del Peloponneso in nome dell'amore e del lavoro, ostacolati, o perfino impediti, dai conflitti che anche quando non annientano la vita la rendono triste e desolata. Nella "Lisistrata" del 411 a.C. sono le donne ateniesi, spartane, tebane e corinzie che riescono a imporre la pace ai loro maschi belligeranti attraverso lo sciopero del sesso. Le donne di Aristofane, guidate dall'ateniese Lisistrata e dalla spartana Lampitò, prevalgono sui maschi che non possono fare a meno del consenso delle loro compagne e per ottenerlo devono smettere di ammazzarsi a vicenda. La guerra che debilita e mortifica la vita non può essere associata all'amore. Per quanto riguarda la "Pace" del 421 a.C. qui il danno massimo è ricaduto sul lavoro agricolo e i suoi prodotti. Il ritorno della pace tra gli uomini comporta il ripristino del buon raccolto, delle feste che allietano, e di tutte le cose belle della vita. Nel leggere queste commedie non possono non venire in mente le analogie tra i mali di tutte le guerre, nessuna esclusa. Aristofane tra l'altro smaschera i profittatori di questa rovina dell'Ellade, a partire dai fabbricanti e dai mercanti di armi che si arricchiscono, e sbugiarda quanti mandano a combattere nelle battaglie degli uomini che tornano a casa in forma di cenere racchiusa dentro le urne.
Giovanni Ghiselli ha insegnato a lungo materie classiche nei licei e ha tenuto corsi di Didattica della letteratura greca presso la SSIS dell'Università di Bologna. Attivo anche nell'ambito dell'aggiornamento per docenti, ha curato e commentato diverse edizioni di classici, tra i quali l'Edipo Re (Napoli 1997) e l'Antigone (Napoli 2001) di Sofocle, Storiografi greci (Napoli 1999), La vita felice di Seneca (Siena 2005).

Scarica la locandina  Anatomia della pace

Il programma completo degli appuntamenti culturali della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara alla pagina: http://archibiblio.comune.fe.it

Link diretto al canale youtube Archibiblio web con le dirette e l'archivio delle registrazioni degli incontri: https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg

Immagini scaricabili:

anatomia pace_logo.jpg