Comune di Ferrara

giovedì, 25 luglio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A Ravalle partita la prima fase dei lavori di recupero dell'ex scuola

FRAZIONI - Il vicesindaco Lodi: “vogliamo restituire alla frazione un punto di incontro, da destinare alle realtà locali”

A Ravalle partita la prima fase dei lavori di recupero dell'ex scuola

25-09-2023 / Giorno per giorno

Primo step del cantiere che porterà alla rinascita dell'ex scuola di Ravalle, l'edificio risalente ai primi anni del Novecento e dismesso dalla propria funzione circa 15 anni fa. Alla presenza del vicesindaco con delega alle Frazioni Nicola Lodi, stamattina è stato consegnato il cantiere all'impresa di costruzione Milan Luigi, che si occuperà dei lavori di rifacimento del tetto e di sostituzione degli infissi del primo piano.

La prima fase dell'intervento ha un costo di oltre 200mila euro, mentre 430mila sono invece i fondi investiti per la riqualificazione dell'intera struttura, dei quali quasi 40mila di fondi dell'Amministrazione ad integrazione del finanziamento ottenuto nell'ambito del Pnrr.

"È in corso - spiega il vicesindaco con delega alle Frazioni Nicola Lodi - un'opera di rigenerazione di decine di edifici delle frazioni abbandonati da anni. Vogliamo restituire a Ravalle un punto di incontro, da destinare alle realtà locali. In questo senso l'intercetto di fondi del Pnrr è un'opportunità per mettere a punto un'opera di rigenerazione senza precedenti, che intendere rimettere al centro le esigenze dei cittadini delle frazioni che chiedono di poter rivivere luoghi identitari, in cui sono cresciuti e in cui è forte il senso di comunità".

La durata del primo step di recupero, orientata al consolidamento della copertura e al miglioramento della prestazione termica attraverso i nuovi infissi che manterranno lo stesso disegno di quelli originari, è di circa 4 mesi salvo imprevisti.

Prima dell'avvio del cantiere, l'ex scuola di via Martelli era fruita al piano terra da un'associazione sportiva, mentre il primo era inutilizzato e in stato di degrado.

Il recupero si integra agli investimenti che l'Amministrazione Comunale sta realizzando per Ravalle, a partire dal campo sportivo che è stato acquistato dal Comune e consegnato ufficialmente alla locale polisportiva lo scorso marzo. Sempre nella frazione, nelle immediate adiacenze del campo e della ex scuola, verrà recuperato il centro civico, con 130mila euro attinti sempre dal Pnrr.

"A lavori terminati, di fatto sarà ripristinato il cuore della frazione" aggiunge Lodi, che sottolinea come complessivamente siano "12 le località del forese al centro dell'opera di rigenerazione di alcuni edifici abbandonati, oppure parzialmente utilizzati". Un'attenzione, annuncia il vicesindaco, volta a "riportare luoghi di socialità, condivisione, attività e servizi anche nelle aree più decentrate".

Immagini scaricabili: