Comune di Ferrara

mercoledì, 28 febbraio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Movida sicura: tornano gli 'street tutor' anche a presidio delle aree esterne alle discoteche

SICUREZZA URBANA - Nelle serate di venerdì e sabato al College di via Arianuova e al Sinatra di Corlo

Movida sicura: tornano gli 'street tutor' anche a presidio delle aree esterne alle discoteche

14-10-2023 / Giorno per giorno

Riprende con l'autunno l'attività degli 'street tutor', messa a punto dall'Amministrazione comunale nell'ambito del progetto Movida Sicura. Sono le discoteche le nuove aree presidiate, che vanno ad aggiungersi alle zone della movida tra piazza Verdi-Carlo Mayr-San Romano e della socialità nell'area della galleria Matteotti. Il venerdì sera un apposito street tutor presidia l'area all'esterno della discoteca College, in via Arianuova, a partire dalla mezzanotte e fino alle 5 del mattino. Obiettivo è tenere sotto controllo schiamazzi notturni, danneggiamenti e possibili elementi di disturbo. Analogo presidio viene assicurato il sabato sera nell'area davanti alla discoteca Sinatra a Corlo.

"Riprende il servizio degli 'street tutor', la nostra risposta alle richieste dei cittadini di rendere sicure le principali zone della movida ferrarese - spiega il Vicesindaco con delega alla sicurezza Nicola Lodi -. Abbiamo deciso di implementare il servizio presidiando anche le aree in prossimità delle discoteche, in modo tale da garantire ai residenti sicurezza e riposo. I giovani - che animano Ferrara con la loro vitalità - dopo gli anni difficili del Covid, hanno voglia di stare insieme e divertirsi. Devono però farlo in maniera consapevole, senza ledere i diritti dei residenti che abitano nelle zone della movida. Gli street tutor hanno un ruolo fondamentale in tutto questo: garantiranno infatti che le due realtà coesistano facendo rispettare le regole".

Il progetto, avviato il 6 ottobre 2023, va infatti a rinforzare il piano degli interventi messi in campo a tutela di cittadini e partecipanti della Movida cittadina a partire dall'estate del 2020 con le presenze di stewart nelle aree di piazza Verdi e via San Romano. Quattro gli operatori in azione in questa delicata zona del centro storico nelle serate più frequentate del mercoledì, venerdì e sabato. Tra i loro compiti rientra anche quello di informare e sollecitare i frequentatori dei locali all'utilizzo dei bagni pubblici, aperti dal Comune in via Camaleonte, dopo l'orario di chiusura dei bar.

A partire da giugno 2023 è stato poi avviato il presidio nell'area della galleria Matteotti affacciata sul lato del Duomo in pieno centro di Ferrara. Dal giovedì alla domenica, dal pomeriggio alla sera (ore 15-20), due operatori dedicati a un'utenza più giovane presenziano l'area.

L'obiettivo principale del progetto è quello di favorire un'occupazione positiva degli spazi pubblici e dei luoghi di ritrovo. La presenza degli street tutor va quindi a garantire il controllo del territorio, mediante un presidio organizzato e adeguatamente formato alla condivisione degli obiettivi. Fondamentale è il tema della collaborazione positiva con le forze dell'ordine, con attività di coordinamento finalizzate alla prevenzione di comportamenti illeciti o di disturbo della quiete pubblica, alla promozione di buone prassi di convivenza anche in collaborazione con le attività interessate dagli eventi.

Nella foto in alto street tutor davanti alla discoteca College a Ferrara. Scaricabili in fondo alla pagina, le aree presidiate durante la movida in centro storico, tra piazza Verdi-Carlo Mayr-San Romano 

Immagini scaricabili:

Street tutor davanti alla discoteca College di Ferrara Street tutor durante la movida del venerdì sera in centro a Ferrara Street tutor durante la movida del venerdì sera in centro a Ferrara Street tutor durante la movida del venerdì sera in centro a Ferrara Street tutor durante la movida del venerdì sera in centro a Ferrara