Comune di Ferrara

mercoledì, 24 luglio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Casaglia, l'amministrazione investe 300mila euro per riqualificare l'ex scuola

CON LE FRAZIONI - L'ass. Lodi: "Casa più accogliente per Pro loco e attività delle frazioni"

Casaglia, l'amministrazione investe 300mila euro per riqualificare l'ex scuola

19-10-2023 / Giorno per giorno

CASAGLIA, L'AMMINISTRAZIONE INVESTE 300MILA EURO PER LA RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL'EX SCUOLA. LODI: "UNA CASA PIÙ ACCOGLIENTE PER LA PRO LOCO E PER LE ATTIVITÀ A BENEFICIO DELLE FRAZIONI"

Un nuovo look per l'ex scuola elementare di via Ranuzzi a Casaglia, già sede della locale Pro loco e ora al centro di un progetto finalizzato alla completa rifunzionalizzazione degli ambienti al piano rialzato e alla riqualificazione del primo piano. Nelle ultime settimane è iniziato l'accantieramento dello stabile (costruito nel 1917), propedeutico al vero e proprio inizio dei lavori che partiranno a giorni e che avranno una durata di circa 90 giorni lavorativi, salvo imprevisti. Per recuperare nella sua totalità l'immobile - che al momento ospita al primo livello la Pro Loco Casaglia, alla quale il Comune di Ferrara ha concesso gratuitamente i locali per 6 anni a partire dal 2022 - l'Amministrazione ha investito 300mila euro di fondi propri, ad integrazione dei 20 milioni di euro intercettati con il Pnrr finalizzati alla rigenerazione di alcuni edifici delle frazioni abbandonati oppure parzialmente utilizzati.

"Crediamo nella riqualificazione e nella restituzione - spiega il vicesindaco con delega alle Frazioni Nicola Lodi - alle comunità di appartenenza di alcuni simboli identitari. A Casaglia la presenza della Pro Loco è forte e, con questo recupero, intendiamo dare una casa ancora più accogliente per le numerose attività che vengono svolte a beneficio non solo di Casaglia, ma di tutte le frazioni limitrofe. Alla chiusura o alla dismissione di alcuni immobili causata dall'incuria delle precedenti amministrazioni, rispondiamo con un esteso piano di rigenerazione del patrimonio immobiliare comunale. Questo anche per dare riscontro delle sollecitazioni pervenute dai questionari raccolti nell'ambito del tour delle frazioni, che producono risultati importanti. A giugno 2021 Casaglia è stata la prima tappa dell'Ufficio Mobile. In quel frangente è emerso l'attaccamento dei cittadini alla Pro Loco: abbiamo risposto concedendo gratuitamente, per 6 anni, i locali all'associazione e ora, con i lavori, andremo a ridare alla località un edificio simbolico, migliorato dal punto di vista strutturale e dell'efficientamento energetico".

La Pro loco di Casaglia, attiva sul territorio da dieci anni, si occupa di organizzare eventi e servizi utili alla comunità del territorio, dalle sagre e feste per i più giovani, fino ad arrivare all'attivazione di un servizio per accompagnare gli anziani alle visite mediche e a fare la spesa. Nei locali riqualificati, l'A.p.s. collocherà i propri uffici e realizzerà una ludoteca/sala per i ragazzi e un circolo anziani.

Nel dettaglio, i lavori prevedono la completa rifunzionalizzazione degli ambienti al piano rialzato, con revisione degli impianti elettrici, idrico sanitari e termici, la sostituzione di tutti gli infissi esterni e opere di finitura e tinteggiatura. Inoltre, il primo piano sarà oggetto di una riqualificazione parziale, con completa revisione del manto di copertura, ripristino dei controsoffitti danneggiati dalle infiltrazioni, riparazione delle lesioni sui parametri murari, sostituzione degli infissi esterni e realizzazione di impianto termico. Ad eseguire il cantiere è l'impresa esecutrice Albieri Srl di Ferrara.

L'intervento alla scuola di Casaglia rientra nel piano straordinario di rigenerazione delle frazioni, messo in campo dall'Amministrazione per riqualificare le 51 località del forese.
(Comunicazione Vicesindaco)

Immagini scaricabili:

L'ex scuola elementare di via Ranuzzi a Casaglia durante la visita del vicesindaco Lodi L'ex scuola elementare di via Ranuzzi a Casaglia L'ex scuola elementare di via Ranuzzi a Casaglia