Comune di Ferrara

mercoledì, 24 luglio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Giardini di Cuniola: selezionato il progetto di rigenerazione dell'area privata nella frazione di San Martino che verrà messa a disposizione della comunità

CONCORSO E TERRITORIO - Il sindaco Fabbri: "Modello che unisce pubblico e privato per tutela, valorizzazione storica e sviluppo territoriale"

Giardini di Cuniola: selezionato il progetto di rigenerazione dell'area privata nella frazione di San Martino che verrà messa a disposizione della comunità

31-10-2023 / Giorno per giorno

Una vasta area verde privata che verrà messa a disposizione della comunità ferrarese: è questo il significato, inedito, del progetto di riqualificazione dei "Giardini di Cuniola", messo a punto per il contesto urbano della frazione di San Martino di Ferrara, che si si sviluppa lungo un asse di un chilometro e si colloca all'interno di un'area complessiva di circa 1000 ettari. L'avvio del piano esecutivo del progetto è stato presentato martedì 31 ottobre 2023 nella sala dell'Arengo della residenza municipale di Ferrara. Il progetto è il risultato della procedura concorsuale curata dalla società di progettazione Palazzo Bentivoglio lab in accordo con il Comune di Ferrara e il coinvolgimento del Consiglio nazionale degli architetti. La messa in funzione della prima parte dei Giardini di Cuniola è prevista entro la fine del 2024.

All'incontro con i giornalisti sono intervenuti il sindaco di Ferrara Alan Fabbri; la responsabile del Dipartimento Cultura e Consigliere Nazionale Architetti, arch. Alessandra Ferrari; il componente della Giuria del Concorso di Cuniola arch. Alessandro Marata; Gregorio Minelli Vacchi per Cuniola srl e Palazzo Bentivoglio Lab, promotori del Piano di Rigenerazione; gli architetti vincitori del concorso internazionale e progettisti incaricati dello studio QB Atelier Ferrara Federico Orsini e Filippo Govoni.

"Siamo al culmine del percorso di sviluppo di un progetto sul territorio con ampie sinergie - ha sottolineato il sindaco Fabbri - che interessa una magnifica area agricola di un migliaio di ettari che ha caratteri culturali, architettonici e ambientali antichi, che vogliamo veder rinascere. Un percorso iniziato in epoca Covid e giunto ora alle fasi attuative.
Il modello in campo unisce pubblico e privato per la tutela, la valorizzazione storica e lo sviluppo territoriale, mettendo in campo professionalità locali, giovani, idee, qualità e merito. Come amministrazione abbiamo sempre promosso forme di partnership analoghe, uniche in grado di attuare progetti di questo tipo.
Questo cammino realizzato insieme dà un particolare senso al lavoro urbanistico, ambientale e culturale per valorizzare l'esistente facendo bellezza".

Il Modello Cuniola, ideato da Palazzo Bentivoglio Lab, è definito "unico precedente a livello nazionale di questo tipo di rapporto pubblico-privato, ha messo in relazione tutti i soggetti interessati ad un intervento di rigenerazione: Comune di Ferrara, Consiglio Nazionale Architetti, Proprietà, Ordine degli Architetti Territoriale, la comunità, considerata come vero destinatario dell'intervento.
Con il progetto in esecuzione si compie l'iter del Modello Cuniola, che ha perseguito l'idea di trasformare un luogo privato in un bene anche a disposizione della collettività".

Immagini scaricabili:

La presentazione del progetto Giardini di Cuniola in sala dell'Arengo La presentazione del progetto Giardini di Cuniola nella sala dell'Arengo del Municipio di Ferrara La presentazione del progetto Giardini di Cuniola in sala dell'Arengo La presentazione del progetto Giardini di Cuniola in sala dell'Arengo La presentazione del progetto Giardini di Cuniola in sala dell'Arengo

Allegati scaricabili: