Comune di Ferrara

venerdì, 23 febbraio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Due denunce, una patente ritirata, veicolo privo di assicurazione confiscato

POLIZIA LOCALE - Attività della Polizia Locale Terre Estensi nel fine settimana scorso

Due denunce, una patente ritirata, veicolo privo di assicurazione confiscato

31-10-2023 / Giorno per giorno

Due denunce, una patente ritirata e un veicolo confiscato. È l'esito degli ultimi servizi di controllo operati sul territorio dal personale del corpo di Polizia Locale Terre Estensi.

Il primo fatto è avvenuto nella tarda serata di venerdì scorso (27 ottobre) e a farne le spese è stata una donna 48enne sorpresa in stato di ebbrezza. Gli agenti l'hanno fermata a bordo della sua Volkswagen Golf in corso Isonzo, dove è stata vista transitare a forte velocità ed effettuare una manovra di sorpasso vietata. Inseguita e fermata, la donna è stata sottoposta all'etilometro che ha accertato il superamento dei limiti consentiti. La patente è stata ritirata e sanzionata anche per il sorpasso, mentre l'auto è stata affidata ad una persona sopraggiunta sul posto.

Sabato pomeriggio, in via Ticchioni, un 32enne è stato denunciato in stato di libertà per false generalità. Nel corso di un servizio antidroga, gli agenti in abiti civili hanno notato un giovane che veniva avvicinato da un soggetto africano per consegnargli qualcosa. Scattato l'immediato controllo, il 32enne provvedeva a consegnare 1 grammo di eroina e 1,90 di hashish.

Nella circostanza l'uomo, privo di documenti, riferiva agli agenti un nome che non era presente nella banca dati dei residenti. Portato al comando di via Tassoni, gli ulteriori approfondimenti consentivano di accertare che il giovane aveva dichiarato dei dati falsi, probabilmente per eludere il controllo. L'uomo è stato così deferito all'autorità giudiziaria per il reato di false generalità, e segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

Sempre nella giornata di sabato, la Polizia Locale ha fermato in via Eridano una Mercedes classe A, nell'ambito di un controllo con l'ausilio di strumentazione in grado di intercettare i veicoli privi di assicurazione. Su richiesta degli agenti, il 30enne conducente mostrava una polizza Rca solo apparentemente in corso di validità.

Alla compagnia assicuratrice riportata sul documento, contattata per approfondire la posizione del guidatore, era sconosciuto il veicolo. Questo ha portato a chiarire il fatto che la polizza fosse falsa e l'automobile priva della dovuta copertura. Il 30enne è stato pertanto denunciato in stato di libertà per uso di atto falso, la polizza falsa sequestrata e il veicolo confiscato.

Immagini scaricabili: