Comune di Ferrara

venerdì, 23 febbraio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Attivo online il portale con info e modalità per lasciare temporaneamente le case - 26-11-2023 AVVIATE LE OPERAZIONI SULLA BOMBA ALLE 9.10 - ZONA ROSSA RIAPERTA (ORE 12.40)

BONIFICA ORDIGNO BELLICO - Il Comune di Ferrara in coordinamento con il tavolo operativo della Prefettura di Ferrara - NUMERI VERDI INFORMATIVI

Attivo online il portale con info e modalità per lasciare temporaneamente le case - 26-11-2023 AVVIATE LE OPERAZIONI SULLA BOMBA ALLE 9.10 - ZONA ROSSA RIAPERTA (ORE 12.40)

25-11-2023 / Giorno per giorno

>> DISINNESCO BOMBA, notizie in tempo reale https://www.comune.fe.it/it/b/11822/26-novembre-2023-il-disinnesco-in-tempo-reale

INFORMAZIONI E NUMERI UTILI all'indirizzo www.comune.fe.it/it/evacuazione-26-novembre

Ferrara, 10 novembre 2023 - È online il portale dedicato a chi dovrà lasciare temporaneamente le proprie case, il prossimo 26 novembre 2023, per consentire, in piena sicurezza, le operazioni di bonifica di un ordigno bellico risalente al secondo conflitto mondiale rinvenuto nei giorni scorsi nell'area dell'ex convento di San Benedetto in corso Porta Po, dove è presente un cantiere per i lavori di ristrutturazione di un immobile.

Sono coinvolte circa 12mila persone. Proprio a queste si rivolge, in primis, il nuovo sito accessibile dal sito del Comune, all'indirizzo www.comune.fe.it/it/evacuazione-26-novembre (il pulsante di accesso è richiamato anche in home page del sito istituzionale del Comune di Ferrara) che contiene informazioni, risposte, consigli utili e le modalità con cui si dovrà lasciare per qualche ora l'area circoscritta dal perimetro di sicurezza.

Al nuovo indirizzo appositamente creato è presente la mappa con l'indicazione della porzione di città interessata dalle operazioni di sgombero, con i dettagli delle vie, dei numeri civici coinvolti. Dal portale è inoltre possibile segnalare eventuali esigenze sanitarie o la presenza, nei nuclei familiari, di persone in particolari condizioni di fragilità.

I residenti all'interno del perimetro interessato sono invitati a raggiungere la dimora di parenti ed amici (ovviamente in zone non comprese in quella da lasciare), in alternativa è stato allestito a Ferrara Expo (via della Fiera 11) un punto di accoglienza, con presidio sanitario. Qui sarà inoltre presente un servizio dedicato agli animali da compagnia. Per raggiungere la fiera in quel giorno saranno attive navette gratuite dalle ore 6 alle 8.

L'area interessata ha un raggio di 685 metri e dovrà risultare sgombra a partire dalle 8 e fino al termine delle operazioni eseguite dagli Artificieri dell'Esercito, che si concluderanno, salvo imprevisti, alle 15 e comunque fino a cessata emergenza. Il sito contiene altri consigli utili, come lasciare le finestre aperte con scuri e tapparelle chiusi, chiudere il gas, portare con sé il necessario per trascorrere un arco temporale di 6-7 ore lontano dalla propria abitazione.

Nei comparti interessati sarà sospesa la ztl e sono previste alcune modifiche viabilistiche tra via Boccacanale di Santo Stefano, via Piangipane e via della Grotta. Si ricordano inoltre i numeri verdi dell'URP del Comune (800 532 532) e dell'AUSL Ferrara (800 376 433 - operativo da mercoledì 15 novembre, esclusivamente per dubbi e domande di ordine sanitario, dalle 9 alle 16). Per le operazioni di bonifica bellica in campo ci saranno gli artificieri dell'8° reggimento guastatori "Folgore" di Legnago (VR).

(Ferrara Rinasce)

Links:

Immagini scaricabili: