Comune di Ferrara

mercoledì, 28 febbraio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Ferrara accende i suoi monumenti per la Giornata Mondiale della Prematurità

POLITICHE SOCIALI - Oltre al Castello, si colora di viola la fontana di piazza Repubblica su proposta dell'assessore Coletti

Ferrara accende i suoi monumenti per la Giornata Mondiale della Prematurità

16-11-2023 / Giorno per giorno

Ferrara si illumina di viola per la Giornata Mondiale della Prematurità, che viene celebrata a livello globale ogni 17 novembre. Domani si tingeranno con il colore simbolo della ricorrenza - identificata anche dai 10 calzini appesi ad un filo, di cui 1 viola fra gli altri 9 bianchi a simboleggiare la statistica che nel mondo 1 bambino su 10 nasce prima del tempo - il Castello Estense, principale monumento cittadino, e la fontana di piazza della Repubblica. Nella fattispecie, quest'ultima illuminazione è un'iniziativa proposta dall'assessore alle Politiche sociali del Comune di Ferrara Cristina Coletti, che sarà presente in piazza Repubblica dalle 17.30.

"È molto importante che il tema della prematurità - afferma l'assessore Coletti - sia conosciuto in maniera largamente diffusa. Le nascite pretermine sono un numero significativo: solo l'anno scorso sul nostro territorio sono state 116, circa il 7% del totale dei nuovi nati. Con questo gesto vogliamo accendere le luci sul fenomeno, dimostrando al contempo riconoscenza e vicinanza all'opera portata avanti con grande sensibilità dall'associazione Nati Prima, che con dedizione da 13 anni, grazie all'encomiabile spirito del suo presidente Marika Massarenti e dei suoi volontari, collabora con il reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale. Un reparto che rappresenta un'eccellenza e che proprio pochi giorni fa ha celebrato il 50esimo anniversario dalla fondazione".

Alle 17.30, sempre in piazza Repubblica, l'associazione Nati Prima ha organizzato un mercatino finalizzato alla raccolta fondi per il prosieguo delle proprie attività. Alle 18.30 aperitivo conviviale con volontari e famiglie.

Questa giornata si colloca in un più ampio quadro di celebrazioni, che si è aperto lo scorso sabato 11 novembre all'ospedale di Cona, dove si è tenuto il convengo "Nascere Pretermine a Ferrara - la Terapia Intensiva Neonatale ieri, oggi e domani", organizzato per festeggiare il 50esimo anno di attività del reparto, istituito il 15 marzo 1973.

Nella FOTO l'assessore Cristina Coletti e Marika Massarenti, presidente dell'Associazione Nati Prima

Immagini scaricabili:

nati prima Coletti e Massarenti.jpg