Comune di Ferrara

mercoledì, 28 febbraio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Al Teatro Comunale il concerto di beneficenza della Fanfara dell'Aeronautica a sostegno delle associazioni Aism, Acaref e Oltre le nuvole

POLITICHE SOCIALI - Domenica 3 dicembre 2023. Ass. Coletti "Evento molto atteso, dal grande valore musicale e soprattutto sociale"

Al Teatro Comunale il concerto di beneficenza della Fanfara dell'Aeronautica a sostegno delle associazioni Aism, Acaref e Oltre le nuvole

29-11-2023 / Giorno per giorno

Oltre ottanta artisti sul palco, tra musicisti e cantanti, per un appuntamento musicale tutto all'insegna della solidarietà. E' il tradizionale concerto di beneficenza della Fanfara dell'Aeronautica Militare Comando 1^ Regione Aerea che la prossima domenica 3 dicembre alle 18 sarà ospitato dal Teatro Comunale di Ferrara, per iniziativa del Comando Operazioni Aerospaziali, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Ferrara e della Fondazione Teatro Comunale. Assieme ai musicisti della Fanfara, diretti dal maestro Antonio Macciomei, si esibirà un coro gospel di oltre cinquanta elementi composto dall'unione tra il celebre "Amazing Grace Gospel Choir" e il "Purple Gospel Choir", sotto la direzione del maestro e solista Timothy Martin.

Intento dell'iniziativa (a ingresso gratuito, su prenotazione) è quello di raccogliere fondi, tramite le offerte liberali degli spettatori, per tre associazioni no-profit, attive sul territorio: AISM Ferrara (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), Fondazione ACAREF (Allied Community Ataxia Research Foundation) e Oltre le Nuvole ODV.

Il programma e gli obiettivi del concerto sono stati illustrati oggi in conferenza stampa dall'assessore comunale alle Politiche Sociali Cristina Coletti, dal comandante del COA di Poggio Renatico Gen. D.A. Claudio Gabellini e dal tenente colonnello Daniele Antonini, assieme a Francesco Gattus, presidente di AISM Ferrara, Giampietro Domenicali, presidente della Fondazione ACAREF e Tiziano Menabò, presidente di Oltre le Nuvole odv.

"E' un evento molto atteso dalla città - ha sottolineato l'assessore Cristina Coletti - che apre le festività natalizie e oltre ad avere un grande valore artistico musicale ha anche una grande valore sociale. E' un impegno che già da diversi anni il Coa si è assunto a favore della città, in termini di sostegno ad associazioni del Terzo settore. Quest'anno la beneficenza sarà in particolare indirizzata a tre associazioni che hanno una grande rilevanza per il nostro territorio, poiché in modo serio, trasparente e fattivo danno un contributo, ciascuno per il proprio ambito, al mondo del sociale. Il ringraziamento dell'Amministrazione comunale va dunque a tutto il personale del Coa che, oltre alla propria missione, da sempre dimostra una grande attenzione alle persone più fragili".

"Questo concerto - ha precisato il generale Gabellini - chiude la serie di eventi dedicati quest'anno al centenario dell'Aeronautica. Un anno ricco di appuntamenti divulgativi, che abbiamo organizzato per farci conoscere sempre più a fondo dai cittadini e dare un'immagine quanto più accurata di cosa fa ogni giorno il personale dell'Aeronautica al servizio della collettività. Il concerto sintetizza in una serata quello che è lo spirito di servizio della gente di azzurro, della solidarietà e della volontà di mettersi a disposizione degli altri e dei più bisognosi. Le tre realtà del Terzo settore destinatarie dei fondi della serata sono state individuate grazie alla collaborazione dell'Amministrazione comunale che ringraziamo per la costante vicinanza che ci dimostra. L'invito che rivolgiamo ai cittadini è a partecipare numerosi e a essere generosi visto lo scopo benefico del concerto".

"L'associazione Oltre le Nuvole - ha spiegato Tiziano Menabò - si occupa di disabilità minorile, attraverso vari progetti. Il supporto economico che riceveremo dal concerto di beneficenza sarà utilizzato per offrire un contributo concreto a famiglie con difficoltà economiche, nel pagamento del percorso di cure riabilitative per i bambini e ragazzi con disabilità. Questo ci permetterà di stare vicino alle famiglie e aiutarle in un periodo non semplice per diversi aspetti".

"Questo evento - ha dichiarato Giampietro Domenicali - contribuirà allo scopo che Acaref si prefigge dal 2016, quello di finanziare la ricerca nei laboratori dell'Università di Ferrara sulla sindrome dell'atassia, una sindrome molto diffusa nel mondo, ma poco nota, che la nostra associazione ha lo scopo di far conoscere. La donazione che riceveremo ha quindi il fine di sostenere la ricerca, ma anche di occuparci delle persone ammalate, perché una parte delle risorse sarà destinata al supporto delle famiglie".

"Il Natale - ha affermato Francesco Gattus - è un momento difficile per le persone affette da sclerosi multipla e molto spesso le famiglie rimangono da sole. Come associazione abbiamo deciso di passare il Natale con loro, organizzando un pranzo assieme. Diversi sono i progetti che l'Aism ha attivato per favorire il benessere delle persone affette da questa patologia, come l'attività adattata, la cura degli aspetti psicologici e i trasporti. Tramite questo concerto di beneficenza si lancia un messaggio importante alle persone con fragilità, ossia che non sono sole". 

"Per la prima volta - ha concluso il colonnello Antonini - in questa quindicesima edizione del nostro concerto, la Fanfara si esibirà assieme a un coro gospel e la tradizione orchestrale si fonderà con il repertorio di gospel moderno e la reinterpretazione dei classici della tradizione afro-americana. Abbiamo avuto un contributo importante da parte di diversi sponsor, senza i quali il concerto non sarebbe stato possibile. Ci aspettiamo una presenza di pubblico numerosa, visto che siamo già praticamente sold out e spero che ci sia altrettanta generosità a favore delle tre associazioni destinatarie della beneficenza".

Gli organizzatori ringraziano: CPR System, Fondazione Estense (Lascito Niccolini), ErreEffe BMW, Re/Max DNA, LyondellBasell, Zabov, Dinamica Media, Albanati Impianti, Ferrara Tua, Fondazione CRCento, FOR, Phyto Service, Giulio Barbieri Srl, Idrokinetik, Giardini Roverati, e Avis Provinciale Ferrara (partner).

Informazioni anche sul sito del Teatro Comunale alla pagina: https://www.teatrocomunaleferrara.it/events/event/concerto-di-beneficenza-dellaeronautica-militare-3/

Immagini scaricabili:

Concerto1.jpg Concerto4.jpg aero_scheda.jpg

Allegati scaricabili: