Comune di Ferrara

martedì, 16 aprile 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Mendes Artini spegne 100 candeline, due comunità in festa

TARGA A CENTENARIO - L'assessore Coletti a Serravalle per gli auguri e la consegna degli omaggi. L'incontro con il figlio Massimo: "Grazie per permettere al padre di continuare a fare ciò che più gli piace"

Mendes Artini spegne 100 candeline, due comunità in festa

16-03-2024 / Giorno per giorno

Due comunità e quattro generazioni in festa per celebrare i 100 anni di Mendes Artini.

Una ricorrenza speciale, onorata questa mattina (sabato 16 marzo) alla Casa Residenza per Anziani "Dottor Attilio Capatti" di Serravalle, a cui ha preso parte anche l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Ferrara Cristina Coletti. Nato a Viconovo nel 1924, Mendes è stato ‘adottato' da Serravalle nel 2023 e la festa è stata grande.

"E' un onore - ha detto l'assessore Coletti, al momento della consegna della targa di benemerenza e la lettera di auguri del sindaco Alan Fabbri - unirci alla famiglia Artini per festeggiare i 100 anni di Mendes. Un traguardo raggiunto circondato dall'amore della propria famiglia. Il sincero augurio che rivolgo a Mendes è che possa continuare ad essere un punto di riferimento importante, grazie ai suoi saperi e alle sue esperienze di vita. L'augurio è anche di ricevere ogni giorno l'affetto dei suoi famigliari, degli ospiti e degli operatori della Casa Residenza "Capatti", che l'hanno accolto da un anno con gioia e calore. Ringrazio la coordinatrice Cinzia Trapella, ma soprattutto il figlio Massimo che dimostra un grande amore verso il papà, partendo tutti i giorni da Ferrara per venire a trascorrere del tempo insieme a lui e consentirgli di effettuare le sue amate passeggiate nel giardino della struttura. Una bella storia di famiglia, da cui trarre tanti insegnamenti".

Camminare è l'attività preferita di Mendes, praticata tutt'oggi grazie al figlio Massimo, che per il centesimo compleanno del padre ha voluto fare un regalo speciale al padre: "Il mio desiderio è dimostrare a papà che gli voglio bene. Gli ho voluto regalare un paio di scarpette. L'augurio più grande è che possa fare ancora tante passeggiate in giardino".

Nato a Viconovo, Mendes ha studiato fino alla quinta elementare, prima di iniziare a seguire sui cantieri il padre, capo muratore. Muratore che è stata sempre la professione svolta da Mendes.

Sposatosi con Giuseppina, detta Tina, dal matrimonio è nato l'unico figlio Massimo, che ha donato ai genitori la nipote Silvia dalla quale è nata la pronipote Sofia, di 3 anni.

A Mendes è sempre piaciuto fare sport.

Una vita insieme, Mendes e Giuseppina sono arrivati entrambi nella Casa Residenza "Capatti" - gestita da Coop Serena - nel 2023. La moglie è purtroppo mancata.

Alla festa hanno preso parte la famiglia - il figlio Massimo, Silvia e Sofia - e gli operatori che tutti i giorni accudiscono Mendes con affetto.

Immagini scaricabili: