Comune di Ferrara

mercoledì, 22 maggio 2024.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Palio 2024: le modifiche al traffico per il raduno delle contrade e il corteo storico di sabato 18 maggio

VIABILITA' - Provvedimenti in vigore sabato 18 maggio 2024 dalle 16 fino al termine del passaggio del corteo

Palio 2024: le modifiche al traffico per il raduno delle contrade e il corteo storico di sabato 18 maggio

15-05-2024 / Giorno per giorno

Per consentire lo svolgimento del raduno delle contrade e del corteo storico del Palio di Ferrara, sabato 18 maggio 2024 saranno in vigore alcuni provvedimenti di modifica temporanea della viabilità nel centro storico di Ferrara (estratto dall'ordinanza comunale 762/2024):

Corso Giovecca (ambo i lati) e Largo Castello (tratto da Corso Giovecca a Viale Cavour): istituzione del divieto di fermata con contestuale sospensione di tutte le aree di sosta riservate dalle 16 del 18/05/2024, e comunque sino al termine della sfilata;

PERCORSO CORTEO STORICO:
Piazzale Medaglie d'Oro, Corso Giovecca, Largo Castello, Piazza Castello
: Istituzione di divieto di circolazione a tutti i veicoli dalle 18 al termine del passaggio del corteo.

IL GIORNO 18 MAGGIO 2024 DALLE 18 SINO A TERMINE SFILATA SARANNO INOLTRE IN VIGORE I SEGUENTI PROVVEDIMENTI:

Corso Ercole I d'Este (tratto compreso tra Via. A. Lollio e Largo Castello), Viale Cavour (nel tratto compreso tra Via Spadari e Largo Castello nella stessa direzione di marcia): istituzione del divieto di circolazione, eccetto i veicoli di Polizia, di soccorso e di pronto intervento, in servizio di emergenza;

Via Palestro, tratto da Via San Guglielmo e Corso Giovecca: revoca dell'attuale senso unico di marcia ed istituzione di doppio senso di circolazione. All'intersezione con la via San Guglielmo verrà collocato segnale di Strada senza uscita;

Via Palestro, tratto compreso tra Via. S. Guglielmo e Via. de Pisis: revoca dell'attuale senso unico di marcia ed istituzione di doppio senso di circolazione;

Via S. Guglielmo all'intersezione con Via Palestro revoca dell'obbligo di svolta a sinistra ed istituzione di direzione obbligatoria destra;

Via F. de Pisis tratto compreso fra Via Palestro e Via Boldini: istituzione del senso unico di marcia, con direzione da Via Palestro a Via Boldini.

Via Frescobaldi nel tratto compreso tra Via Mentana e Corso Giovecca: revoca dell'attuale senso unico di marcia ed istituzione di doppio senso di circolazione. All'intersezione con la via Mentana verrà collocato segnale di Strada senza uscita

Via Frescobaldi all'intersezione con la via Mentana (per i veicoli provenienti da via Mascheraio): istituzione di direzione obbligatoria a sinistra, eccetto i residenti sino a Corso Giovecca;

Via Mentana, all'intersezione con la Via Frescobaldi: istituzione di direzione obbligatoria diritto eccetto i residenti sino a corso Giovecca;

Via Montebello tratto compreso tra Corso Giovecca e Via Bellaria: revoca dell'attuale senso unico di marcia ed istituzione di doppio senso di circolazione;

Via Mortara, tratto da Via Bellaria a Corso Giovecca; revoca dell'attuale senso unico di marcia ed istituzione di doppio senso di circolazione. All'intersezione con la via Bellaria verrà collocato segnale di Strada senza uscita;

Via Mortara, all'intersezione con la Via Bellaria: istituzione di direzione obbligatoria a destra eccetto i residenti sino a corso Giovecca;

Via Rampari di San Rocco all'intersezione con la via Fossato di Mortara per i veicoli provenienti da corso Porta Mare: istituzione di direzione obbligatoria a destra. Sarà collocato segnale di Strada senza uscita;

Via Pomposa nel tratto compreso tra la rotatoria con la Via Caldirolo ed il piazzale Medaglie d'Oro nella stessa direzione di marcia: istituzione del divieto di circolazione eccetto i veicoli di Polizia, di soccorso e di pronto intervento, in servizio di emergenza;

Via Ugo Bassi nel tratto compreso tra Via Savonarola e Corso Giovecca: revoca dell'attuale senso unico di marcia ed istituzione di doppio senso di circolazione. All'intersezione con la via Savonarola verrà collocato segnale di Strada senza uscita

Via Savonarola all'intersezione con la via Ugo Bassi: istituzione di direzione obbligatoria diritto, eccetto i residenti sino a Corso Giovecca;

Via Madama all'intersezione con la via Savonarola: istituzione di direzione obbligatoria a destra, eccetto i residenti sino a Corso Giovecca;

Via Coramari, tratto da Via del Pozzo a Corso Giovecca; revoca dell'attuale senso unico di marcia ed istituzione di doppio senso di circolazione. All'intersezione con la via del Pozzo verrà collocato segnale di Strada senza uscita;

Via Coramari all'intersezione con la via del Pozzo: istituzione di direzione obbligatoria a sinistra, eccetto i residenti sino a Corso Giovecca;

Via Terranuova, tratto compreso tra Via Savonarola e Via del Pozzo: revoca dell'attuale senso unico ed istituzione di senso unico di marcia con direzione da Via del Pozzo a Via Savonarola. All'intersezione con quest'ultima, istituzione di dare la precedenza e direzione obbligatoria a sinistra;

Via Terranuova tratto compreso da Via del Pozzo a C.so della Giovecca revoca dell'attuale senso unico di marcia ed istituzione di doppio senso di circolazione. All'intersezione con la via del Pozzo verrà collocato segnale di Strada senza uscita ammessi i soli residenti sino a corso Giovecca

Via del Pozzo, all'intersezione con la via Terranuova: istituzione di direzione obbligatoria a sinistra eccetto i residenti fino a Corso Giovecca;

Via Terranuova all'intersezione con la via Savonarola per i veicoli provenienti da via Scienze: istituzione di direzione obbligatoria a destra;

Via Voltapaletto, all'intersezione con la via Terranuova: istituzione di direzione obbligatoria diritto.

Immagini scaricabili:

PalioFE da InFerrara immagine archivio piazza Ariostea