Comune di Ferrara

lunedì, 19 aprile 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Lavori di sostuituzione delle condotte gas in tre zone della città

HERA - Nuovi cantieri

Lavori di sostuituzione delle condotte gas in tre zone della città

13-07-2010 / Giorno per giorno

Hera ha iniziato i lavori di rifacimento delle condotte gas in alcune aree cittadine.
I lavori che si svolgeranno sotto il diretto controllo e la direzione dei tecnici Hera, interesseranno tre zone della città. I progetti di Hera nascono dalla necessità di rinnovare tratti di condotte ormai obsolete e sono inseriti nel piano pluriennale relativo alla loro sostituzione. L'opera garantirà una migliore erogazione del servizio ed una maggiore sicurezza per i cittadini.
Un primo intervento prevede la sostituzione di alcuni tratti, per 100 metri complessivi di tubature, nel controviale di Cavour, nel tratto compreso tra Via Aldighieri e Via Panfilio e sul lato dei numeri civici dispari. La fine lavori è prevista entro la prima metà di agosto.
Un secondo progetto riguarda le vie Pesci, della Margherita, Edera, Magnolia e Clorinda. I lavori prevedono la sostituzione di alcuni tratti per 750 metri complessivi di condotte. La fine lavori è prevista entro la fine settembre.
Il terzo stralcio coinvolge le vie: Ungarelli, Cattaneo, Monti, Varano, Recchi, Pomatelli e Canonici, con la sostituzione di circa 1800 metri di condotte. La fine lavori, per questo intervento, è prevista entro la prima metà di ottobre.
Dopo i collaudi e la messa in servizio, saranno svolte le operazioni di ricollegamento degli allacci d'utenza alla rinnovata rete di distribuzione.
I cantieri di Hera si svilupperanno nelle vie interessate e provvederanno alla sostituzione, di volta in volta, di piccoli tratti di condotta. Il ripristino sarà rapido, così da agevolare al massimo la circolazione nonostante la presenza di attività cantieristiche. Ai residenti ed alle attività commerciali saranno garantiti gli accessi pedonali e carrabili e facilitate le operazioni di carico/scarico,  per favorire il più possibile le normali attività.
 
(Comunicato a cura di Hera Spa)