Comune di Ferrara

lunedì, 22 ottobre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Viabilità modificata per i lavori allo stadio e alla rotatoria di via Copparo, al via abbattimenti di alberi, procedono gli interventi sui beni monumentali

LAVORI PUBBLICI E VIABILITA' - Aggiornamenti su alcuni cantieri attivi in città

Viabilità modificata per i lavori allo stadio e alla rotatoria di via Copparo, al via abbattimenti di alberi, procedono gli interventi sui beni monumentali

03-08-2018 / Giorno per giorno

Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici in corso nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Mobilità del Comune di Ferrara.
Maggiori informazioni sugli interventi più significativi in fase di esecuzione in città sono disponibili sul sito http://mappaopere.comune.fe.it

Nella foto a sinistra (scaricabile a fondo pagina) i lavori in corso per la riqualificazione della  piazza di Malborghetto di Boara

INTERVENTI STRADALI

- Riqualificazione della piazza di Malborghetto di Boara e realizzazione nuova pista ciclabile in via Conca
Sono partiti il 4 aprile scorso i lavori di riqualificazione dell'area antistante la Chiesa di Malborghetto di Boara, tra via Conca e via Santa Margherita per la realizzazione della nuova piazza della frazione.
In programma la realizzazione di un sistema interrelato di spazi con aree pavimentate e aree verdi, oltre a una nuova rete di raccolta delle acque meteoriche e alle predisposizioni edili per il nuovo impianto di illuminazione. Importo complessivo dell'opera: 400.000 euro. Impresa esecutrice: Geo costruzioni srl - Formignana (FE). L'opera è accompagnata dalla realizzazione di una nuova pista ciclabile di circa 830 metri di lunghezza in via Conca, tra via Calzolai e via Santa Margherita. La conclusione di entrambe le opere è prevista entro la fine del prossimo autunno.
AGGIORNAMENTO DEL 20 AGOSTO 2018 (v. foto in alto a sinistra e scaricabile a fondo pagina):
Nuova piazza: Dopo la pausa della settimana di Ferragosto le lavorazioni riprenderanno lunedì 20 agosto per procedere con la posa in opera dei masselli autobloccanti nelle superfici da pavimentare oltre che dei rivestimenti in pietra naturale di muretti e scale.
Pista ciclabile: I lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile sono stati consegnati alla ditta esecutrice il 3 luglio scorso e la conclusione è prevista per il 5 ottobre. E' già stato effettuato il tracciamento del percorso ciclopedonale nel tratto compreso tra via Calzolai ed il campo sportivo, sono iniziate le opere di scavo e la realizzazione delle opere edili necessarie alla realizzazione dell'impianto di pubblica illuminazione, sempre nello stesso tratto. Per tutti i dettagli del progetto v.CronacaComune del 4 aprile 2018

- Lavori notturni per il rifacimento del manto stradale della rotatoria di via Copparo-Caretti con chiusura al transito
Lunedì 6 agosto 2018 in orario notturno (dalle 21 alle 6)
inizieranno i lavori di rifacimento del manto stradale nell'intersezione a rotatoria tra le vie Copparo, Caretti, Statue, Carli. Durante i lavori, della durata presunta di 3 notti (salvo avverse condizioni meteo), è prevista la chiusura completa dell'intersezione a rotatoria (divieto di transito eccetto i mezzi di cantiere).
I veicoli provenienti da via Pannonius dovranno svoltare obbligatoriamente a destra verso la sola corsia di marcia di via Copparo - direzione via Borgo Punta; mentre i veicoli provenienti da Copparo (periferia) direzione Ferrara, all'intersezione con via Pioppa avranno l'obbligo di svoltare a destra o a sinistra (eccetto gli autorizzati).
Centro Commerciale "Le Mura": i veicoli provenienti dal parcheggio così come quelli che percorrono la via Copparo con provenienza dal centro cittadino, dovranno utilizzare la sola intersezione a rotatoria riservata ai Bus presente in aderenza alla via Copparo.
Sarà chiusa al transito anche la corsia (sottopasso) che s'immette verso la via Caretti-direzione via Copparo, con i veicoli che dovranno utilizzare la sola corsia di uscita verso via Caretti - direzione via Pomposa.
I mezzi pesanti, che normalmente attraversano l'intersezione a rotatoria, dovranno utilizzare il percorso alternativo mediante le vie Raffanello - D'Azeglio - Zamboni - Pomposa - Caldirolo - Gramicia e viceversa.
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso e deviazione, in prossimità dei tratti interessati.
AGGIORNAMENTO DEL 9 AGOSTO: i lavori si sono conclusi regolarmente nel tardo pomeriggio dell'8 agosto

- Nuova pavimentazione lapidea in via della Vittoria
Lunedì 6 agosto inizieranno i lavori di ripristino della pavimentazione in materiale lapideo di via della Vittoria a Ferrara, nel tratto da vicolo Mozzo Torcicoda a via Mazzini, con istituzione del divieto di transito e del divieto di sosta nel tratto interessato.

- Concluso il rifacimento del manto stradale in un tratto di viale Cavour
Si sono conclusi nella prima mattinata del 3 agosto 2018, i lavori  di rifacimento del manto stradale di viale Cavour, nel tratto da largo Castello a via Ariosto, con il ripristino della viabilità.

- In corso il ripristino di parte del camminamento in granito di corso Ercole I d'Este
Sono iniziati martedì 31 luglio 2018 i lavori di ripristino del camminamento in granito di corso Ercole I d'Este, all'intersezione con via Padiglioni. Durante i lavori, della durata presunta di 5 giorni lavorativi (salvo avverse condizioni meteo) sarà interdetto il traffico veicolare in via Padiglioni.

- Lavori in via dell'Indipendenza
AGGIORNAMENTO DEL 3 AGOSTO 2018: proseguiranno ancora per qualche settimana gli interventi in corso per il ripristino del calcestruzzo deteriorato delle travi del sottopasso di via Indipendenza a Ferrara. Per consentire l'esecuzione dei lavori il transito in via Indipendenza resterà interrotto in corrispondenza del sottopasso. Nell'ambito dell'intervento è prevista anche la realizzazione di un nuovo tratto di marciapiede.

- Sicurezza stradale: in via Don Zanardi un nuovo percorso pedonale e due attraversamenti
AGGIORNAMENTO del 20 agosto: Sono terminati i lavori in via Don Zanardi per il rifacimento di tutta la segnaletica e la realizzazione di un nuovo percorso pedonale protetto, con cordoli segnaletici in plastica riciclata, e di due nuovi attraversamenti pedonali.

- Nuova pavimentazione per i marciapiedi in zona Stadio
Sono in corso gli interventi di ripavimentazione dei marciapiedi in zona Stadio e in particolare in: corso Piave, via Fiume, via Pasubio, via Nazario Sauro, via Ortigara, via Poledrelli, via Manini, via Govoni. AGGIORNAMENTO del 3 agosto 2018: al momento i lavori sono in corso in via N. Sauro.
Non sono previsti particolari impedimenti alla viabilità se non l'istituzione di temporanei divieti di sosta per le aree di cantiere e per il tempo strettamente necessario all'esecuzione dei lavori.

------------

VIABILITA'

- Via Cassoli chiusa al transito il 4 e 5 agosto per i lavori allo stadio
Per consentire lo svolgimento dei lavori di adeguamento dello Stadio comunale di Ferrara 'Paolo Mazza', a cura della società Spal 2013, nelle giornate di sabato 4 e domenica 5 agosto 2018 via Cassoli a Ferrara sarà chiusa al transito nel tratto compreso tra via Monte Grappa e via Ortigara. Saranno ammessi i veicoli al servizio di persone disabili con concessione all'interno di stalli di sosta riservati; sarà inoltre garantita l'entrata e l'uscita dei mezzi dell'Azienda USL di Ferrara, verso viale Vittorio Veneto, così come dei veicoli che utilizzano i carrai privati presenti nel tratto inibito al transito. Previsto anche il divieto di sosta 0-24 con rimozione coatta.

- Via Ortigara chiusa al transito dal 6 agosto al 9 settembre per i lavori allo stadio
Per consentire lo svolgimento dei lavori di adeguamento dello Stadio comunale di Ferrara 'Paolo Mazza', a cura della società Spal 2013, da lunedì 6 agosto a domenica 9 settembre 2018 via Ortigara sarà chiusa al transito veicolare dall'intersezione con via Arturo Cassoli all'intersezione con corso Piave (eccetto gli autorizzati), con divieto di sosta 0-24 e rimozione coatta.
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso e deviazione.

- Modifiche alla circolazione e alla sosta nel parcheggio ex Mof
Da mercoledì 8 agosto 2018
per consentire l'esecuzione di indagini mediante rilievi georadar 3D volte alla verifica dell'esistenza di sottoservizi interrati nell'area del parcheggio ex Mof a Ferrara,  all'interno del parcheggio saranno vietate la circolazione, la sosta e la fermata nelle aree delimitate da transenne e fettuccia bianco-rossa.
In caso di urgenza e necessità, il Corpo Polizia Municipale potrà imporre diverse prescrizioni (non contemplate nell'Ordinanza Sindacale emanata al riguardo).
Le indagini avranno la durata presunta di 7 giorni e saranno svolte dalla ditta Esplora srl, nell'ambito del Progetto "Bando Periferie - a2 bonifiche ex Mof e Darsena".
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso, in prossimità delle aree interessate.

- Via Foro Boario a senso unico per lavori
Sono in corso da lunedì 23 luglio 2018 in via Foro Boario lavori di ripristino della rete idrica, a cura di Hera, con istituzione, nel tratto tra l'intersezione con via Barlaam e via Bologna, del senso unico di marcia, con circolazione consentita al traffico diretto verso via Bologna.
Il provvedimento sarà applicato secondo tre fasi di lavoro:
FASE 1: tratto da via Barlaam/Recchi a via Fratelli Aventi: senso unico di marcia direzione via Bologna
FASE 2: tratto da via Fratelli Aventi a via Camilla Ravera: senso unico di marcia direzione via Bologna
FASE 3: tratto da via Camilla Ravera a via Bologna: senso unico di marcia direzione via Bologna
Sarà sempre garantito l'accesso con immissione dalla via Bologna ai mezzi Tper.

- Transito interrotto per lavori in via Romiti e via Chiodaiuoli
Per consentire l'esecuzione di lavori di realizzazione di nuove tratte di teleriscaldamento da lunedì 16 luglio 2018 per la durata presunta di un mese, in via Romiti a Ferrara, nel tratto compreso tra via delle Scienze e via del Paradiso, è in vigore il divieto di transito, eccetto autorizzati, nei tratti non interessati dai lavori, compatibilmente con le esigenze di cantiere. Il divieto di transito è in vigore anche in via dei Chiodaiuoli, nel tratto compreso tra via delle Volte e via Romiti, eccetto autorizzati, compatibilmente con le esigenze di cantiere.

- In via Spronello modifiche alla viabilità per la realizzazione di nuove tratte del teleriscaldamento
Hanno preso il via il 9 luglio 2018 in via Spronello a Ferrara i lavori di realizzazione delle nuove tratte del teleriscaldamento a cura della Società Heratech srl.
Gli interventi prevedono tre fasi di esecuzione, per una durata presunta di tre settimane, e comporteranno modifiche alla viabilità come indicato nel dettaglio su CronacaComune del 4 luglio 2018

- Chiuso fino a ottobre, per uno sfondo della carreggiata, un tratto di via Diamantina a Ferrara
Resterà chiuso al transito fino al prossimo mese di ottobre il tratto di via Diamantina da via Pontisette al termine del territorio comunale di Ferrara che, dall'inizio di giugno, è interdetto alla circolazione (eccetto autorizzati) a causa di uno sfondo pericoloso sulla carreggiata stradale che fiancheggia il canale.
Nei prossimi giorni sarà, tra l'altro, messo in opera un più consistente sistema di chiusura della strada da parte della ditta Security Fire (subappaltatore della ditta Costruzioni Italstrade). Infatti, pur essendo la carreggiata già stata più volte transennata nelle ultime settimane per disposizione di un provvedimento comunale di modifica della viabilità, le barriere sono state puntualmente rimosse dalla carreggiata ad opera di 'ignoti'. I lavori di ripristino della carreggiata saranno eseguiti dal Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara solo nel prossimo mese di ottobre a causa dell'attuale necessità di mantenere alti i livelli idrici dei canali per le operazioni di irrigazione.

- Via Borgovado
Via Borgovado a Ferrara rimarrà chiusa al transito per lavori nel tratto tra via Scandiana e via Brasavola dall'11 giugno al 10 agosto 2018.

-----------

LAVORI A CURA DI HERA
Saranno eseguiti nei prossimi giorni, a cura di Hera, lavori di ripristino del manto stradale, a seguito di interventi ai sottoservizi, in via Formignana, nel tratto da via C.Mayr a via Sant'Andrea, e in via Coperta, da via Alfonso I d'Este a via Formignana.

Proseguono inoltre i lavori a cura di Hera per la posa di una nuova condotta fognaria in via Turchi, di nuove condotte idriche in via Vigne e in via Foro Boario (v. sopra per provvedimenti viabilità)  e di una nuova condotta del teleriscaldamento in via Spronello (v. sopra per provvedimenti viabilità) e in via Romiti (v. sopra per provvedimenti viabilità).

------------

VERDE PUBBLICO

- Al via una serie di abbattimenti di alberi nel territorio comunale a tutela dell'incolumità pubblica
Saranno eseguiti nei prossimi giorni gli abbattimenti di alcuni alberi nel territorio comunale programmati per ragioni di pubblica incolumità, sulla base degli esiti di indagini di stabilità che hanno evidenziato la presenza di essenze arboree secche. Gli interventi saranno eseguiti dall'ente gestore del servizio di manutenzione del verde comunale, Ferrara Tua srl, in accordo con l'Ufficio Verde del Comune di Ferrara. Come previsto dal Regolamento Comunale per il verde pubblico e privato le piante abbattute saranno sostituite appena possibile da altrettanti esemplari, con l'intento di mantenere invariato il patrimonio arboreo comunale. (in allegato scaricabile a fondo pagina l'elenco delle piante che verranno abbattute)

- Sfalci e potature
Sono in corso le attività di manutenzione del verde pubblico comunale, a cura di Ferrara Tua spa in accordo con l'Ufficio Verde pubblico del Comune di Ferrara, con potature di piante e sfalci dell'erba nei parchi pubblici e nei giardini scolastici.

------------

EDILIZIA SPORTIVA

- Nuova illuminazione per due campi da calcio comunali
Sono iniziati  i lavori di rifacimento dell'illuminazione dei campi di calcio comunali di via Canapa (tre campi) e di via Padova (Campo Diamanti). Ditta esecutrice dei lavori Donato & C. srl.

- Interventi allo Stadio Mazza per l'adeguamento alle prescrizioni della Serie A
Sono in corso allo stadio comunale 'Paolo Mazza' i lavori
volti all'ottenimento dell'utilizzo della struttura per l'attività sportiva della stagione calcistica 2018-2019, con adeguamento della capienza ad almeno 16.000 spettatori. Gli interventi riguarda in particolare l'ampliamento della curva ovest (importo complessivo di 1.918.000 euro), la manutenzione straordinaria della copertura della curva ovest (importo complessivo 461.000 euro), consolidamento strutturale della gradinata nord e preparazione della stessa per la successiva installazione della nuova copertura in acciaio e conseguente adeguamento sismico della struttura (importo complessivo di  300.000 euro).

- Una nuova sede per il Cus Ferrara canottaggio nella darsena di San Paolo
Sono in corso i lavori per la realizzazione della nuova sede del Cus Ferrara canottaggio nella darsena di San Paolo a Ferrara. Il progetto del valore di 900mila euro (di cui 330.000 euro a carico del Comune di Ferrara, 150.000 euro di contributo del gestore (CUS) e 420.000 di contributo regionale) prevede spogliatoi, palestra, deposito imbarcazioni, zona ricreativa a disposizione della cittadinanza con ristorante e grande terrazzo affacciato sul fiume e sulla città.
Data prevista per l'ultimazione lavori: settembre 2018
Per tutti i dettagli del progetto v.CronacaComune del 6 aprile 2017 e CronacaComune del 20 dicembre 2017

------------

OPERE DI PROTEZIONE DELL'AMBIENTE
Opera di bonifica dell'area Ex-Camilli

Sono iniziati il 21 luglio 2017 gli interventi previsti nel progetto di bonifica Fase 2 dell'area Ex-Camilli in via Darsena. Le attività previste riguardano la fornitura e l'installazione di un impianto di biorisanamento delle acque sotterranee che attraverso pozzi inietterà ossigeno gassoso nelle acque di falda, al fine di stimolare e velocizzare i processi di biodegradazione aerobica naturalmente presenti in sito. Si prevede che gli interventi di bonifica full-scale avranno una durata compresa tra 18 e 30 mesi. Per tutti i dettagli v. CronacaComune del 24 luglio 2017
AGGIORNAMENTO DEL 3 AGOSTO 2018:

L'impianto pilota del sistema di ossigenazione da impiegare nella bonifica di fase 2 dell'area Ex Camilli è stato installato il 1 settembre 2017. L'iniezione di ossigeno è avvenuta dal 1 settembre al 23 dicembre 2017 nel piezometro IP8 e dal 23 dicembre 2017 al 16 febbraio 2018 nel piezometro MP1. I controlli sono stati eseguiti con misure dei parametri idrochimici ( in date 01/09/2017, 20/09/2017 , 09/10/2017., 24/10/2017, 30/11/2017, 16/02/2018) e con campionamenti e analisi delle acque di falda, (in date 09/10/2017, 30/11/2017, 16/02/2018) al fine di valutare l'evoluzione della contaminazione e dell'attività biologica e per verificare l'efficacia del sistema. Nel complesso la prova pilota ha fornito delle chiare indicazioni sull'elevata funzionalità della tecnologia adottata, dato che si sono raggiunti nei punti di iniezione, dopo soli due mesi di trattamento, significativi abbattimenti delle concentrazioni di idrocarburi (fino a oltre l'84%), anche se non è stato possibile definire un raggio di influenza nei tempi inizialmente ipotizzati.
E' stato quindi implementato il sistema sull'intero sito nella configurazione prevista dal progetto esecutivo. I 37 punti di iniezione sono stati realizzati ex- novo nel mese di aprile e sono stati completati con i sistemi di diffusione nel mese di luglio 2018. Sono state realizzate tre linee di ossigenazione alimentate da un generatore e controllate da un sistema temporizzato che regola le portate immesse nel sottosuolo delle tre zone interessate. L'impianto è terminato e funzionante; sarà ufficialmente operativo dopo il collaudo previsto per la fine del mese di agosto.

------------

BENI MONUMENTALI
AGGIORNAMENTO DEL 3 AGOSTO SUGLI INTERVENTI IN CORSO SUI BENI MONUMENTALI

- Recupero post sisma del Teatro Comunale di Ferrara
Sono in corso da giugno 2017 i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma del Teatro Comunale di Ferrara. Gli interventi sono stati pianificati in modo da non interferire con la programmazione teatrale. La conclusione è prevista per ottobre 2018.
Opere completamente eseguite:

- restauro pittorico degli elementi decorativi della platea compresa la volta e i palchetti
- sono state effettuate tutte le riprese e le riparazioni delle lesioni mediante scuci-cuci
- nei sottotetti è stato realizzato il consolidamento delle capriate e degli elementi lignei di copertura mediante carpenteria metallica, fissaggi dei nodi, collegamenti degli elementi secondari mediante piastraggi e viteria
- ultimato il consolidamento dell'arellato della zona del Ridotto e della platea
- conclusa la fase di pulizia della facciata e di ripristino dei cotti esterni
- effettuati indagini e saggi, comprensive di prove di colore, la cui scelta è già stata concordata con la Soprintendenza
- concluso il consolidamento delle passerelle mediante lavorazioni di falegnameria
- terminati gli interventi di consolidamento previsti presso "Casa Borsari"
- restauro delle finiture interne della zona del Ridotto;
- completamento dei rafforzamenti locali nelle zone interne del teatro compatibilmente con le attività teatrali
- interventi di consolidamento della Sala Colle
Opere in corso:
- lavorazioni impiantistiche e finiture della Sala Colle,
- ultimazione delle lavorazioni a Casa Borsari
- velature dei cotti esterni e tinteggiature esterne a base calce e ingresso da Corso Giovecca, androne ingresso sale prova);
Opere da realizzare:
I consolidamenti strutturali e di restauro nel portico sul prospetto di Corso Martiri quali inserimenti di catene, consolidamento dei pilastri, finiture, tinteggiature verranno realizzate dopo aver ottenuto l'approvazione della perizia di variante e suppletiva da parte degli uffici competenti della Regione Emilia Romagna.

- Recupero post sisma dell'Ex Monastero di San Paolo
Il 2 aprile 2018 sono stati consegnati i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma dell'Ex Monastero di San Paolo all'impresa aggiudicataria composta dall' Ati Costruzione Orizzonte S.r.l. (RO) e MEI S.r.l. (BO) ed il cantiere inizierà alla fine del mese di Gennaio 2018.
La qualità e la diffusione di tali interventi sono stati concepiti al fine di portare risorse aggiuntive al fabbricato in termini di risposta sismica e di restituire l'aspetto originario all'architettura, possibilmente migliorandone il grado di conservazione immediato e futuro, non solo dal punto di vista puramente estetico, ma anche di quello di conservazione delle caratteristiche strutturali degli elementi costruttivi.
Gli interventi sono stati inoltre concepiti e programmati al fine di garantire il corretto funzionamento degli uffici comunali attualmente presenti.
Nella prima fase del cantiere i lavori saranno concentrati nel chiostro grande (Piazzetta Schiatti), nel cortile dei carri e nell'Ex Refettorio.
Ad oggi è terminata la fase di accantieramento mediante l'installazione dei ponteggi interni ed esterni e sono in corso le demolizioni all'interno del chiostro unitamente alle lavorazioni nel Cortile dei Carri.
Sono concluse le opere di demolizione del primo chiostro e sono in corso le opere di scavo e sbancamento del cortile dei carri e le opere di consolidamento sismico del chiostro mediante l'installazione di controvento metallico a livello del sottotetto.
Terminata la prima fase dei lavori il cantiere verrà spostato nel chiostro piccolo adiacente.
La durata del cantiere è stimata in giorni 540.

- Recupero post sisma di Palazzo dei Diamanti
Ha preso il via a marzo 2017, la radicale opera di restyling destinata a restituire alla città lo spazio museale del Palazzo dei Diamanti completamente rinnovato e valorizzato.
Ad oggi sono stati consolidati i tetti e sottotetti dell'Ala Biagio Rossetti e dell'ala Ercole I d'Este e terminati i nuovi servizi igienici negli ambienti a nord del giardino, a servizio della Galleria d'Arte Moderna.
Sono pressoché concluse le lavorazioni negli ambienti del piano terra e del piano ammezzato dell'area a sud-est, su corso Ercole I d'Este, da destinarsi ad uffici e biglietteria della Galleria d'Arte Moderna e i lavori in corrispondenza del portico sud del cortile.
I ponteggi presenti su Corso Ercole I d'Este sono stati rimossi nel mese di Maggio.
Al momento il cantiere è concentrato sul consolidamento delle coperture non ancora interessate dai lavori comprese quelle del Museo del Risorgimento e successivamente interesserà il restauro della sala 119.
L'ultimazione dei lavori è prevista per Dicembre 2018.

- Restauro post sisma della Certosa monumentale di Ferrara
Sono iniziati a settembre 2016 i lavori programmati dall'Amministrazione comunale per il restauro e il miglioramento strutturale post sisma della Certosa monumentale di Ferrara. Previsti interventi sulle strutture in elevazione, sugli archi, sulle volte in muratura e sulle coperture lignee e in laterizio.
La conclusione dei lavori è prevista nell' estate 2018 (il termine era inizialmente previsto nel febbraio 2018), poiché verranno messi in campo ulteriori interventi di recupero strutturale ed estetico finanziati con fondi assicurativi e comunali per circa 200mila euro.
Ad oggi sono terminati i lavori di consolidamento strutturale dei coperti dei Colombari Casazza e Bonaccioli e della Sala Bonaccioli, con il ripristino e consolidamento delle volte in cannucciato e il restauro dei cotti.
Sono pressoché terminati tutte le lavorazioni di consolidamento strutturale dei deambulatori e della Cella Uomini Illustri.
Tutti gli interventi di consolidamento sismico sono in fase di conclusione.
Sono in corso le opere di restauro dei paramenti murari dei deambulatori ed in particolare sono in avvio le lavorazioni di finiture e di tinteggiatura.

- Restauro post sisma della Chiesa di San Cristoforo
Da settembre a novembre 2017 è stata portata a termine la fase preliminare di protezione delle opere d'arte da parte dell'impresa di Restauro Ottorino Nonfarmale e Ceruolo Ponteggi. Tutte le opere sono ispezionabili per monitorare lo stato di conservazione.
E' stato realizzato un ponteggio sui tre lati della chiesa per accedere ai sottotetti delle navate laterali.
Le due imprese E.T. Costruzioni di Emanuele Tuffanelli e Sangiorgi Costruzioni srl hanno portato a termine il lavoro di rinforzo e riparazione delle volte delle navate laterali. Sono stati inoltre realizzati tutti i lavori di scuci e cuci nelle pareti laterali nei sottotetti delle navate, le pareti sono state ammorsate alla parete longitudinale della navata centrale. Sono stati regolarizzati i varchi tra le cappelle delle navate laterali con architravi in legno.
Sono conclusi i lavori di pulizia dell'estradosso delle volte a vela della navata centrale e del transetto.
Sono conclusi i lavori sulle cupole della navata centrale del transetto. In particolare le stuccature, le iniezioni e tutte le finiture compresa la tinteggiatura.
Sono concluse le lavorazioni sui coperti della navata laterale nord.
In questa fase sono in corso gli interventi di realizzazione dei cordoli strutturali di collegamento sui coperti alti.
Durante queste fasi di lavoro avverrà anche il rifacimento del coperto con la realizzazione di uno strato impermeabilizzante e inserimento dei ganci ferma coppi.

- Restauro post sisma di Casa Niccolini
Gli interventi sono pressoché terminati.  Attualmente sono in atto opere di finitura quali il rivestimento esterno in rame del corpo nuovo, la posa dei cartongessi, la posa dei battiscopa, le tinteggiature, il montaggio delle lampade, dei portoni esterni.
La fine lavori è prevista per l'inizio di settembre.

- Restauro post sisma di Palazzo Massari
I lavori di consolidamento e restauro di Palazzo Massari, sede del Museo Boldini, pesantemente lesionato dal sisma del 2012 sono pressoché terminati. Il restauro della facciata di Palazzo Massari è conclusa ed il ponteggio è stato rimosso.
Gli interventi in corso sono concentrati sulla facciata della Palazzina Cavalieri di Malta.

- Restauro post sisma di Porta Reno ex Porta Paola
A tutt'oggi i lavori eseguiti, presso l'immobile di Porta Reno ex Porta Paola, riguardano i rinforzi strutturali sismici su tutto l'edificio, tra cui:
- controventi e tiranti dei solai;
- il risanamento delle travi lignee di copertura, comprensivo di rifacimento degli appoggi ammalorati con protesi;
- il rifacimento della copertura
- scuci-cuci interno per la chiusura delle canne fumarie rinvenute  
- pali di fondazione
- iniezioni
Restano da eseguire:
- impianti
- realizzazione scala interna di collegamento
- infissi
- finiture

- Restauro post sisma di Palazzo Podestà
Ad oggi i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma presso palazzo Podestà sono terminati.

- Recupero strutturale e restauro del Baluardo di San Lorenzo
Il 17 settembre inizieranno i lavori di recupero strutturale del Baluardo di San Lorenzo.

- Cantiere per la Rigenerazione dell'ex Teatro Verdi
Sono terminati i lavori di coibentazione, impermeabilizzazione e rimaneggiamento del coperto della palazzina. Il ponteggio su Via Castelnuovo è stato smontato a seguito dell'esecuzione della maggior parte delle lavorazioni di restauro della facciata; mancano alcuni ritocchi e il completamento del basamento. Ha avuto inizio il restauro della facciata della palazzina su Via Camaleonte. Gli impianti interni della palazzina sono stati posati in parte. Sono state realizzate le pareti interne divisorie per la creazione dei servizi igienici e di alcuni altri ambienti.

- Restauro post sisma di Palazzo Schifanoia
Sono iniziati ad aprile 2018 i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma di Palazzo Schifanoia. Gli interventi previsti nell'ala trecentesca, meno imponenti di quelli previsti nell'ala quattrocentesca sono in fase di ultimazione: sono appunto quasi terminate le lavorazioni previste sul coperto, consistenti nel rimaneggiamento con posa di nuova guaina e sostituzione di alcune lattonerie; è in fase di completamento la realizzazione dell'intonaco di risanamento su parte delle murature interne; il consolidamento strutturale del solaio del sottotetto è terminato.
A breve inizieranno le lavorazioni sull'ala quattrocentesca; si sta provvedendo intanto allo sgombero totale degli ambienti ed è già stato installato il ponteggio sulla facciata rivolta verso il giardino interno, per i prossimi lavori di consolidamento strutturale. È in corso lo smontaggio degli impianti che verranno realizzati ex novo.

------------

EDILIZIA SCOLASTICA
Per tutti gli interventi di edilizia scolastica attualmente in corso v. CronacaComune del 20 luglio 2018

------------

PUBBLICA ILLUMINAZIONE
- Lavori di realizzazione della nuova illuminazione pubblica di piazza Ariostea

Sono in corso i lavori di realizzazione dei nuovi impianti di pubblica illuminazione di piazza Ariostea, corso Porta Mare (nel tratto compreso tra piazza Ariostea e via Rampari di San Rocco), via Erbe, via Folegno e via Cortile.

AGGIORNAMENTO del 20 agosto 2018: Ad oggi risultano completati e accesi gli impianti di via Folegno e di via Erbe. I lavori di Piazza Ariostea proseguono con la posa dei nuovi pali. 

L'intervento si inserisce nell'opera di restauro e riqualificazione della piazza Ariostea, a cura del Comune di Ferrara (v.CronacaComune del 22 febbraio 2018), e nell'ambito dei lavori di ammodernamento ed efficientamento della rete di pubblica illuminazione cittadina previsti dall'Amministrazione Comunale con il PRIC (Piano Regolatore dell'Illuminazione Comunale).
Gli interventi interesseranno complessivamente 87 punti luce e avranno una durata di 180 giorni.

------------

INTERVENTI DI POSA IMPIANTI IN FIBRA OTTICA
Proseguono i lavori, a cura della Società TIM - Telecom Italia SpA e della Società Open Fiber (in accordo con il Comune di Ferrara), per l'esecuzione di opere civili e interventi di scavo in varie strade del Comune di Ferrara, per permettere la posa di impianti in fibra ottica.

 

Immagini scaricabili:

Malborghetto_3ago2018.jpg

Allegati scaricabili: