Comune di Ferrara

giovedì, 12 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Per 'Internazionale a Ferrara' e la 'Fiera di cose d'altri tempi' modifiche alla circolazione e alla sosta in centro storico

VIABILITA' E COMMERCIO - Provvedimenti in vigore fra il 3 e il 7 ottobre 2019

Per 'Internazionale a Ferrara' e la 'Fiera di cose d'altri tempi' modifiche alla circolazione e alla sosta in centro storico

02-10-2019 / Giorno per giorno

 In occasione del Festival 'Internazionale a Ferrara 2019' (dal 4 al 6 ottobre) e della 'Fiera di cose d'altri tempi' (5 e 6 ottobre) nei prossimi giorni nel centro storico di Ferrara sono previste modifiche alla viabilità.

Questi i principali provvedimenti in vigore (in allegato scaricabili a fondo pagina le ordinanze di viabilità complete):

 

- PER 'INTERNAZIONALE A FERRARA 2019':

Via Carbone: divieto di circolazione ammessi i residenti per il ricovero veicoli e veicoli al seguito manifestazione (muniti di permesso in deroga ZTL), dalle 7 del 4/10/19 alle 2 del 7/10/19; l'accesso degli autorizzati è consentito esclusivamente da via Scienze.

Via Ragno (da via S. Romano a p.tta Carbone): divieto di circolazione, eccetto veicoli al seguito della manifestazione (muniti di permesso in deroga ZTL), dalle 7 del 3/10/19 alle 2 del 7/10/19.

Via Castelnuovo: divieto di transito e di fermata dal giorno 30/09/2019 al 9/10/2019.

Via C.Mayr (tratto da via Giuoco del Pallone a via Spronello) divieto di circolazione il giorno 4/10/2019 dalle 19.00 alle 21.30 e il giorno 5/10/2019 dalle 17,30 alle 20.30 conseguente direzione obbligatoria a destra in via Giuoco del Pallone.

Via Gobetti, via Amendola, via Vaspergolo: divieto di fermata ambo i lati dal 3/10/2019 al 7/10/2019;

Via Gobetti: divieto di circolazione dalle 7.00 del 4/10/2019 alle 2.00 del 7/10/2019

CHIUSURA DI CORSO MARTIRI DELLA LIBERTA':
In corso Martiri della Libertà, nel tratto da corso Giovecca a via Cairoli, e in
piazza Cattedrale: divieto di transito il 4 ottobre 2019 dalle 12 alle 24, il 5 ottobre 2019 dalle 9 alle 24 il 6 ottobre 2019 dalle 9 alle 20.
Ammessa la circolazione fino alla via Cairoli con provenienza da piazza Cattedrale per: cicli, veicoli al servizio di persone invalide dotate di apposito contrassegno, taxi, mezzi di soccorso e delle Forze di Polizia, residenti con possibilità di ricovero del veicolo in area privata e turisti ospiti delle strutture di ricezione raggiungibili solamente dalle vie sopra elencate, veicoli al seguito di manifestazioni autorizzate.  

AREA TAXI
Piazza Savonarola e Corso Martiri della Libertà:
revoca dell'area Taxi dal 4/10/19 al 6/10/19 con conseguente spostamento in corso Ercole I d'Este nel tratto da A.Lollio a piazza Torquato Tasso;
Largo Castello tratto dal c.n. 16 a via Borgoleoni sospensione di area di carico e scarico e degli stalli di sosta riservati ai motocicli, istituzione di area riservata ai Taxi dal 04/10/2019 al 06/10/2019.

---------------

- PER LA 'FIERA DI COSE D'ALTRI TEMPI'

Dalle 6 di sabato 5 ottobre alle 24 di domenica 6 ottobre 2019:
- corso Porta Reno (tratto compreso tra via Ragno e piazza Trento Trieste): divieto di fermata ambo i lati e divieto di circolazione a tutti i veicoli ad eccezione di quelli degli operatori su area pubblica necessari allo svolgimento della propria attività;
- via Amendola (tratto compreso tra corso Porta Reno e via Gobetti): divieto di circolazione
e di fermata;

Dalle 15 di venerdì 4 ottobre alle 24 di domenica 6 ottobre 2019:
- piazza Savonarola: divieto di fermata
e di circolazione a tutti i veicoli ad eccezione di quelli degli operatori su area pubblica necessari allo svolgimento della propria attività.

Sono ammessi alla circolazione all'interno dell'area di mercato esclusivamente i veicoli degli operatori su area pubblica assegnatari dei posteggi necessari allo svolgimento della loro attività, i veicoli dei residenti con possibilità di ricovero in area privata fuori dalla sede stradale e i veicoli di coloro che, pur non risultando residenti, hanno la possibilità di ricoverare il proprio veicolo in area privata fuori dalla sede stradale. Il transito veicolare nell'area di mercato potrà essere comunque consentito solo in funzione e compatibilmente allo svolgimento dello stesso, a condizione che sia assicurata e salvaguardata la sicurezza e l'incolumità pubblica. Nelle strade soggette al presente provvedimento sono sempre ammessi i veicoli di soccorso e di polizia. La circolazione degli autorizzati all'interno dell'area interessata dai provvedimenti dovrà avvenire esclusivamente a passo d'uomo.

 

>> Le linee del trasporto pubblico dovranno adottare le opportune deviazioni dandone tempestiva informazione all'utenza.

 

Allegati scaricabili: