Comune di Ferrara

lunedì, 16 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > '1 dicembre - Giornata Mondiale contro l'AIDS', il programma della campagna di sensibilizzazione "Proteggiamoci dal virus e dallo stigma"

PARI OPPORTUNITA' E POLITICHE GIOVANILI - Da venerdì 22 novembre a mercoledì 4 dicembre incontri con gli studenti, punti informativi con test gratuiti, distribuzione di materali

'1 dicembre - Giornata Mondiale contro l'AIDS', il programma della campagna di sensibilizzazione "Proteggiamoci dal virus e dallo stigma"

29-11-2019 / Giorno per giorno

Si è svolta in mattinata (venerdì 29 novembre) nella sala degli Arazzi della residenza municipale di Ferrara l'annuale conferenza stampa per illustrare le iniziative della campagna di sensibilizzazione in programma in occasione dell'"1 dicembre Giornata Mondiale contro l'AIDS' all'insegna di "Proteggiamoci dal virus e dallo stigma".

Il percorso è stato organizzato da Comune di Ferrara (assessorati Pari Opportunità, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili, Sanità), Azienda UsL, Azienda Ospedaliero Universitaria, Università degli Studi di Ferrara, AFM Farmacie comunali, Federfarma e Avis provinciale e comunale.Le farmacie private e comunali hanno partecipato concretamente al percorso fornendo complessivamente 250 test (50 dalle farmacie comunali e 200 dalle farmacie private - ditta Myland, che ha fornito anche preservativi) che saranno eseguiti da personale sanitario nel corso delle iniziative in programma nelle diverse giornale. Il test (eseguito su sangue e saliva) è anonimo e gratuito e l'esito immediato.

Le iniziative sono realizzate con il contributo di AFM, AVIS provinciale, Federfarma Ferrara, Emilbanca Credito Cooperativo e Myland; con la collaborazione di:Associazione LGBTI di Ferrara: Arcigay Nazionale, Arcigay Ferrara, AGEDO, CDG, AIDM Associazione Italiana Donne Medico, Promeco, Spazio Giovani-Ausl, UISP Provinciale. AGIRE SOCIALE, Associazione Famiglie contro la Droga, SINDACATI CONFEDERALI CGIL E UIL. Sindacato UGL, Rotary Club Ferrara EST, Radio Web Giardino e Mylan: better Health for a better World. SISM Segretariato Italiano Studenti in Medicina di Ferrara.

All'incontro con i giornalisti erano presenti: l'assessore alle Pari opportunità del Comune di Ferrara Dorota Kusiak, l'assessore alle Politiche Giovanili Micol Guerrini e inoltre Paola Peruffo (presidente Commissione Consiliare Pari Opportunità Comune di Ferrara - presente anche a Nome di AFM e Federfarma), Ilaria Baraldi (vice presidente Commissione Consiliare PP.OO.), Laura Sighinolfi (della Commissione Interaziendale Azienda Ospedaliera e Ausl HIV/AIDS e neo presidente della Commissione Consultiva Tecnico Scientifica contro l'AIDS della Regione Emilia Romagna), Luisa Garofani (SERD - Azienda Usl), Silvia Barbaro (Spazio Giovani - Azienda Usl), Isabella Romani (AIDM Associazione Italiana Donne Medico), Saverio Menna (segretario AVIS provinciale ODV), Nicola Gasparini (vice presidente Comitato provinciale Arcigay Ferrara), Manuela Macario (Arcigay Segreteria Nazionale), Nicola Bianchini e Noemi Petrone (SISM - Segretariato Italiano Studenti in Medicina -sede locale), Valeria Ruggeri e Chiara Arena Chartroux (CDG Centro Donna Giustizia), Andrea De Vivo (Uisp provinciale). 

"Occorre debellare il virus ma anche i molti pregiudizi che lo accompagnano, e questo potrà avvenire anche grazie all'impegno di tutti.- ha ricordato l'assessore Dorota Kusiak - Questo progetto è il risultato del lavoro e dell'impegno di una rete di istituzioni e di attori sociali uniti proprio per questo scopo: prevenire la diffusione del virus e quindi della malattia, ma insieme accompagnare tutti verso una maggiore consapevolezza. Uno dei momenti salienti del programma di questa edizione 2019, che ricordo è stata curata per la grafica interamente dall'Amministrazione Comunale, sarà sicuramente l'incontro informativo al Boldini di domani (30 novembre ndr) per gli studenti della scuole di secondo grado. Va ricordato tuttavia, che anche gli studenti che non parteciperanno avranno a disposizione una lettera informativa dove si esprime chiaramente l'importanza di evitare stili di vita a rischio e si invita ad approfondire le modalità attraverso le quali si contrae e si può prevenire il contagio del virus."

"Vi ringrazio innanzi tutto per la parte del progetto che riguarda specificatamente i giovani. - ha affermato l'assessore Micol Guerrini - Questo che affrontiamo è un argomento fondamentale per tutti loro, affinchè siano sempre più consapevoli e responsabili della loro salute. Apprendo con piacere che i numeri delle infezioni sono in lieve calo, ma sono convinta che si debba sempre tenere alta la guardia".

---------------------------------------------------------------------------------------

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Il 1 dicembre ricorre la Giornata Mondiale per la lotta contro l'AIDS che rilancia una campagna di sensibilizzazione raggruppando diversi attori sociali ed istituzionali, pubblici e privati, coinvolti nella promozione della salute e nella corretta informazione sulla prevenzione del contagio dal virus HIV.

Il Comune di Ferrara con atto di Giunta del marzo 2019 ha istituito il TAVOLO DI LAVORO PERMANENTE PER IL CONTRASTO ALL'AIDS.
Il Tavolo è coordinato dall'assessore alle pari opportunità Dorota Kusiak ed entrano a farne parte i rappresentanti di Azienda USL e Azienda Universitaria-Ospedaliera, Università degli Studi di Ferrara, nonché varie Associazioni del terzo settore quali Avis provinciale, Avis Comunale, SISM, Uisp provinciale, Centro Donna Giustizia, AIDM, AFCD, Agire Sociale, Arcigay, AGEDO oltre ai Sindacati Confederali CGIL - UIL e UGL.

Gli intenti del tavolo per la campagna 2019 convergono nelle azioni volte a promuovere una corretta informazione sui rischi del contagio e modalità di prevenzione e a contrastare lo stigma sociale a cui sono soggette le persone infette da virus HIV. Infatti la manifestazione di quest'anno porta il titolo "HIV - proteggiamoci dal virus e dallo stigma" e vede l'impegno di una rete, istituzionale, aziendale ed associativa qualificata e unita, ognuno per la propria azione, dal caratteristico nastro rosso, nella comune lotta contro questa malattia.

In occasione della giornata del 1 Dicembre anche il Castello Estense sarà illuminato di rosso.

Materiali promozionali e divulgativi:

FLYER e LOCANDINE riportante il programma delle iniziative organizzate attorno alla data del 1 Dicembre quale Giornata Mondiale contro l'AIDS e contenente il logo elaborato negli anni scorsi per la campagna di sensibilizzazione con il caratteristico nastro rosso piegato a occhiello.
Il programma prevede tra altre iniziative, la gestione dei punti informativi dove è possibile eseguire gratuitamente il test rapido di HIV, ricevere materiale divulgativo sulle malattie sessualmente trasmissibili (predisposto dal Reparto di Malattie Infettive e dal Reparto di Dermatologia del'azienda Ospedaliera di Ferrara) e informazioni sull'uso dei dispositivi individuali di protezione.

Nei Punti informativi con test HIV rapido verranno distribuiti i preservativi (fino all'esaurimento scorte) e saranno presenti operatrici dell'equipe Luna Blu del Centro Donna Giustizia per gestire un punto di ascolto e per dimostrazioni sul corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Il Test rapido HIV è anonimo e gratuito, verrà eseguito da personale sanitario su saliva o su sangue capillare. L'esito del test è immediato (15' circa).
I Test saranno somministrati fino ad esaurimento scorte.

PUNTI INFORMATIVI: SOMMINISTRAZIONE TEST RAPIDO HIV E PROFILATTICI (fino ad esaurimento scorte):

1) Sabato 30 Novembre 2019 ore 15.30/19.30
la sede delle Associazioni LGBT in Via Ripagrande 12
2) Domenica 1 Dicembre 2019 ore 16.00/19.00
IBS + Libraccio Libreria in Piazza Trento Trieste a Ferarara
3) Lunedì 2 Dicembre 2019 ore 9.00/12.00
il Polo Didattico di Biotecnologie in via della Fiera 11
4) Mercoledì 4 Dicembre 2019 Ore 15.00/18.00
il Polo Chimico Bio-Medico Mammuth in Via Borsari 46

AFM contribuisce con n.70 Test salivari e con 800 profilattici da distribuire gratuitamente ai Punti Informativi.

Federfarma contribuisce con la fornitura gratuita di n.200 Test su sangue che saranno utilizzati nei punti informativi indicati nel depliant.

EMILBANCA Credito Cooperativo, (Filiale di Ferrara) e AVIS Provinciale con una donazione utile per sostenere l'acquisto di n. 65 test rapidi HIV.

Tutto il personale sanitario professionale e volontari dei punti informativi indosserà la maglietta rossa con il logo della Campagna contro l'AIDS, stampata a cura di AVIS provinciale.

Sabato 30 Novembre alla Sala Boldini via Previati 18 a Ferrara, si svolgerà un incontro di esperti e professionisti della salute rivolto agli studenti delle Scuole Superiori di II grado del territorio provinciale. La giornata si prefigge l'obiettivo di informare i giovani sulla tutela della salute propria e della collettività.

Test su sangue o su saliva
In occasione della campagna di sensibilizzazione AIDS 2019, il test rapido HIV, su sangue o su saliva, sarà eseguito da personale sanitario esperto in vari punti strategici della città tra cui due sedi universitarie (Polo Mammuth e Polo Biotecnologie della Fiera) presso la sede delle Associazioni LGBT in Via Ripagrande 12 e alla Libreria IBS+Libraccio a Palazzo San Crispino, secondo il programma stampato.
I test HIV e i profilattici sono stati forniti da AFM, Federfarma (grazie alla collaborazione della casa farmaceutica Mylan), Avis provinciale. Il contributo di EMILBANCA Credito Cooperativo - Filiale di Ferrara è stato utilizzato per acquisto di ulteriori test.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FERRARA
- proiezione a ciclo continuo di un video informativo sulla prevenzione e fattori di rischio HIV in tutti i Dipartimenti dell'Università di Ferrara e al Polo Didattico di Biotecnologie. Sarà inviata una Email a tutte le studentesse e studenti iscritti a UNIFE con allegato il programma delle varie iniziative ed il video informativo.Video e programma delle iniziative compariranno nel carousel della Home page collegata a www.unife.it


PROGRAMMA

Venerdì 22 Novembre 2019 ore 15.30/17,30
Palazzo del Vescovo, Biblioteca Comunale di Codigoro
Via F. Cavallotti 27, Codigoro
A cura dell'UNIVERSITÀ' PERMANENTE
Seminario "Prevenzione per le malattie sessualmente trasmissibili con un focus sull'HIV"

Domenica 24 Novembre 2019 ore 9.30
42^ edizione del Memorial Cardinelli,
Gara competitiva di KM 21,097
Camminata non competitiva di Km 6
Minipodistica KM 2
Partenza ore 9.30 da Piazza Bruno Buozzi, Pontelagoscuro

Sabato 30 Novembre 2019 ore 9.15/12.30
Sala Boldini (Via Previati 18)
Incontro informativo e di sensibilizzazione rivolto alle studentesse e studenti della Scuola Secondaria di II grado della provincia di Ferrara sulla prevenzione e fattori di rischio HIV.
L'incontro è coordinato dalla Commissione Interaziendale Ausl-Ospedaliera e da esperti e professionisti della salute

Sabato 30 Novembre 2019 ore 15.30/19.30
Ripagrande12 LGBT Center
(Via Ripagrande 12, Ferrara)
Punto Informativo e possibilità di effettuare con test HIV rapido*

Domenica 1 Dicembre 2019 ore 16.00/19.00
IBS - Libraccio, Palazzo S. Crispino, Piazza Trento Trieste, Ferrara
Punto Informativo e possibilità di effettuare con test HIV rapido*

Domenica 1 Dicembre 2019 ore 17.30

IBS - Libraccio, Palazzo S. Crispino, Piazza Trento Trieste, Ferrara

Presentazione del Libro di Jonathan Bazzi "Febbre"

Parteciperà anche l'assessore comunale alle Pari Opportunità Dorota Kusiak

Lunedì 2 Dicembre 2019 ore 9.00/12.00
Università di Ferrara Polo Didattico di
Biotecnologie (Via della Fiera, 11) esposizione banner
Punto Informativo e possibilità di effettuare test HIV rapido*

Mercoledì 4 Dicembre 2019 Ore 15.00/18.00
Università di Ferrara Polo Chimico Bio-Medico
"Mammuth" (Via Borsari 46) esposizione banner
Punto Informativo e possibilità di effettuare test HIV rapido*

SOGGETTI PROMOTORI:  COMUNE DI FERRARA: -ASSESSORATO PARI OPPORTUNITA' e PUBBLICA ISTRUZIONE  -ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI  -ASSESSORATO POLITICHE GIOVANILI, AZIENDA USL DI FERRARA, AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI FERRARA, UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FERRARA, AFM FARMACIE COMUNALI DI FERRARA, FEDERFARMA, AVIS PROVINCIALE, AVIS COMUNALE

CON IL CONTRIBUTO DI: AFM, FEDERFARMA, AVIS PROVINCIALE, EMILBANCA CREDITO COOPERATIVO FILIALE DI FERRARA, MYLAN

IN COLLABORAZIONE E CON IL SOSTEGNO DI : UISP Provinciale, Avis Comunale, Associazioni LGBTI di Ferrara: Arcigay Ferrara, Arcilesbica Ferrara, AGEDO, SISM SINDACATO ITALIANO STUDENTI MEDICINA, CDG Centro Donna Giustizia, AIDM Associazione Italiana Donne Medico, ASP, Promeco, Spazio Giovani dell'AUSLFe, RWG Radio Web Giardino, AFCD Associazione Famiglie contro la Droga, Sindacati Confederali CGIL E UIL, SISM Ferrara, Sindacato UGL di Ferrara, AGIRE SOCIALE, IBS+ LIBRACCIO di Ferrara.

-------------------------------------------------------------------

Proteggiamoci dal virus e dallo stigma - 1 Dicembre - Giornata Mondiale contro l'AIDS

Lettera per gli studenti degli Istituti Superiori di II grado di Ferrara e dell'Università degli Studi di Ferrara a cura di: Comune di Ferrara, Azienda Usl di Ferrara, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, Università degli Studi di Ferrara, AFM Farmacie Comunali di Ferrara, Federfarma, Avis provinciale e Avis comunale.


Carissimi,  come ogni anno, in occasione della giornata mondiale contro l'AIDS, ci ritroviamo ad affrontare il tema di questa malattia che si diffonde attraverso la trasmissione del virus HIV per il quale non esiste, ad oggi, un vaccino efficace.

Considerata la gravità della malattia è importante conoscerla ad avere consapevolezza delle modalità con cui essa si contrae. Esistono tre modalità di trasmissione dell'HIV: via ematica, via materno-fetale e via sessuale.
A Ferrara nel 2019 sono stati diagnosticati 8 nuovi casi di infezione da HIV, tutti da contagio per via sessuale.
La trasmissione per via sessuale riguarda i rapporti umani nell'intimità: tutti desiderano che questo incontro sia piacevole ed è necessario essere consapevoli che esso comporta il rischio di contrarre l'HIV, nonché altre infezioni come gonorrea e sifilide.
Il preservativo, usato dall'inizio alla fine del rapporto, è il principale strumento di protezione, dunque di prevenzione da malattie sessualmente trasmissibili.
E' a vostra disposizione il reparto di malattie infettive dove, in maniera anonima e gratuita, potete ricevere informazioni, consigli e sottoporvi all'esame diagnostico.
In Italia sono oltre 100mila i casi accertati di contagio da HIV; quasi 4 mila i nuovi ogni anno. Le persone contagiate sono sempre più giovani: il 10% ha tra i 14 e i 24 anni e un altro 20% tra i 25 e i 29.
I numeri dimostrano quanto sia necessario mantenere alto il livello di attenzione e mettere in pratica misure di prevenzione. I casi di morte di AIDS diminuiscono ma, al contempo, si verificano sempre nuove infezioni e il numero totale dei soggetti contagiati aumenta in termini assoluti. Il progresso medico scientifico ha portato la scoperta di numerosi farmaci capaci di controllare - non vincere - la malattia.

Così siamo qui a ricordarvi che l'infezione, una volta contratta, può manifestare i primi sintomi anche dopo diversi anni dal contagio e la persona che non sa di avere contratto il virus può contagiare gli altri; inoltre se non viene adeguatamente e tempestivamente curata si perde la possibilità di controllare la sua evoluzione. Infatti quando la diagnosi arriva in una fase già avanzata le cure potrebbero non essere più efficaci. La terapia farmacologica si protrae per tutta la vita e con i suoi effetti collaterali comportano ripercussioni rilevanti sulla qualità della vita.
Tutelare la propria salute significa quindi non sottovalutare il problema. Nessuno può sentirsi al sicuro dalla trasmissione di queste infezioni in caso di rapporti sessuali non protetti.

 

VEDI DOCUMENTAZIONE COMPLETA ALLEGATA A FONDO PAGINA 

 

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: