Comune di Ferrara

mercoledì, 28 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Quando i computer dismessi e inutilizzati possono diventare un valore per la collettività

SOLIDARIETA' INFORMATICA - Riparte progetto grazie ai volontari del Ferrara Linux User Group e "Il mantello"

Quando i computer dismessi e inutilizzati possono diventare un valore per la collettività

21-04-2020 / Giorno per giorno

Quanti computer dismessi giacciono nei ripostigli di enti pubblici o nelle cantine e nei garage dei privati cittadini - in attesa di essere venduti per pochi euro - tempo permettendo - su piattaforme online o, nella peggiore delle ipotesi, gettati nelle discariche dopo anni di inutilizzo? Alcune di queste macchine informatiche potrebbero diventare nuovo valore per la collettività.
Oggi sono ‘esplose', per ragioni legate all'emergenza sanitaria in corso, esigenze informatiche di connessione continua con la rete internet che coinvolgono in particolare tutte le famiglie con figli: le scuole di qualsiasi ordine e grado sono online e chi non ha disponibilità di apparecchiature idonee è, senza se e senza ma, inesorabilmente escluso.

Possibile nel 2020? Sì, in particolare per chi in casa ha due o più figli in età scolare e non dispone di risorse economiche sufficienti da investire in questo settore.
Diversi anni fa, era il 2005, l'Ufficio Stampa del Comune mise insieme soci e attivisti del Ferrara Linux User Group (Flug) e di Ingegneria senza frontiere, appassionati di informatica - una passione di livello professionale - organizzando un gruppo di lavoro per dare nuova vita ai computer dismessi della pubblica amministrazione.

Nome del progetto "tRicicloPc con Linux", un'idea semplice ma efficace: sottrarre potenziali rifiuti elettronici estremamente impattanti per l'ambiente (RAEE), allungando la vita operativa di pc considerati obsoleti da donare a nuovi utilizzatori come famiglie e associazioni, semplicemente sostituendo il sistema operativo con un sistema Linux Open Source, attuale ed aggiornato.
Meno rifiuti elettronici, nuovo valore in dono a concittadini bisognosi di tecnologia, non sempre alla portata di tutti.
Insieme a protagonisti di allora e in collaborazione con l'Emporio Solidale "Il mantello", che sarà base organizzativa per donare i pc alle famiglie bisognose, si è pensato di 'recuperare' quel progetto, attualizzandolo alle nuove esigenze anche normative, e rimettere ‘in pista' computer in dismissione a beneficio della collettività.

Su questo fronte sono state già lanciate iniziative analoghe, patrocinate dal Comune di Ferrara - Assessorato alla Pubblica Istruzione, come quella messa recentemente in campo da Factory Grisù con il progetto ‘SOS elearning coronavirus' rivolto in particolare alle aziende e agli enti pubblici e privati.
L'appello che viene lanciato alla città e in particolare ai privati cittadini da "tRicicloPc con Linux", è questo: chiunque abbia un pc portatile possibilmente provvisto di mouse e ancora funzionante in ogni parte, può contattare il canale telegram FLUG-tRicicloPc oppure inviare una Email a triciclopc@ferraralug.it.

Le macchine avranno come minimo prerequisito 1Gb di RAM ed essere di classe Pentium (per i non esperti macchine che normalmente montano Win7 o sistemi successivi).
In ogni caso i potenziali donatori, mostrando una foto dell'etichetta con marca e modello sul canale Telegram o via email, entreranno in contatto con gli informatici del Flug, che verificheranno la donabilità della macchina e le successive procedure di consegna.

I PC risultati donabili verranno - a cura degli informatici del Flug - totalmente ripulti del vecchio Sistema Operativo e di tutti i dati presenti su disco rigido, quindi verrà installata una versione Linux adeguata alla potenza delle macchina (di norma Ubuntu).

Tutti i donatori avranno notizie sulla buona conclusione del processo di recupero e la donazione finale alla famiglia.
I destinatari saranno famiglie con reddito ISEE basso, con preferenza per quelle con figli minorenni frequentanti le scuole. Le famiglie destinatarie della donazione informatica potranno contare sul supporto del canale Telegram (FLUG-tRicicloPc); è prevista poi una breve formazione On-Line finalizzata a spiegare le differenze operative Win-Linux.

 

Immagini scaricabili: