Comune di Ferrara

domenica, 24 gennaio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Accordo per il restauro degli affreschi di Casa Minerbi; progetti per vittime di violenza; sostegno a iniziative sociali, culturali e di animazione sul territorio

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 22 dicembre 2020

Accordo per il restauro degli affreschi di Casa Minerbi; progetti per vittime di violenza; sostegno a iniziative sociali, culturali e di animazione sul territorio

22-12-2020 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 22 dicembre 2020:

 

>> Assessorato Sport, Lavori Pubblici, Urbanistica, Edilizia, Rigenerazione Urbana - Assessore Andrea Maggi:

Dal Comune supporto tecnico per la realizzazione del restauro degli affreschi di Casa Minerbi Dal Sale
Il Comune di Ferrara offrirà il proprio supporto tecnico alla Direzione Regionale Musei Emilia-Romagna per la realizzazione dei lavori a Casa Minerbi Dal Sale per il consolidamento e il restauro degli apparati decorativi delle Sale dei Vizi e delle Virtù e degli Stemmi. A prevederlo è una convenzione che, con il via libera oggi della Giunta, sarà sottoscritta dai due enti per definire la reciproca collaborazione nell'attuazione degli interventi resisi necessari alle pareti affrescate dello storico edificio di via Giuoco del Pallone.
L'immobile, composto da due case di origine trecentesca, è dal 1995 di proprietà in parte del Comune di Ferrara, in parte del Demanio statale in consegna al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Direzione Regionale Musei Emilia Romagna. Quest'ultima, in qualità di stazione appaltante dell'intervento, ha ottenuto un finanziamento ministeriale di 200mila euro per l'esecuzione del restauro. In base alla convenzione, la Direzione Regionale si occuperà delle procedure per l'appalto, della stipula del contratto con la ditta aggiudicataria nonché della direzione lavori. Il Comune, invece, attraverso i propri uffici, offrirà assistenza alla Direzione Regionale per le procedure amministrative attinenti la redazione e partecipazione al bando, la stesura e la stipula del contratto ed ogni altra procedura amministrativa finalizzata all'appalto anche in fase di esecuzione. L'Amministrazione comunale si impegna inoltre a fornire il proprio  supporto al Responsabile Unico del Procedimento Andrea Sardo, funzionario della Direzione Regionale e direttore di Casa Minerbi Dal Sale, nelle fasi di definizione dell'appalto e di esecuzione dei lavori.

Dal Comune un contributo per la manutenzione e valorizzazione del campo da beach volley - beach tennis di piazzale Giordano Bruno
E' di 3mila euro il contributo comunale destinato all'Asd Uisp Tennis Club a parziale sollievo delle spese sostenute per la gestione del campo da beach volley- beach tennis di piazzale Giordano Bruno e per la realizzazione di iniziative a favore dell'attività giovanile e dell'inclusione sociale. L'area è stata concessa in gestione dal Comune di Ferrara all'Asd Uisp Tennis Club nell'ottobre 2017 e, dal momento che l'utilizzo dell'area da parte degli utenti è totalmente gratuita, non è stato previsto alcun canone di concessione.

 

>> Assessorato Pubblica Istruzione e Formazione, Pari Opportunità, Politiche Familiari - Assessore Dorota Kusiak:

Progetti per vittime di violenza, tratta e sfruttamento: prorogata la convenzione tra Comune, Asp e Centro Donna Giustizia
Sarà prorogata fino al 31 dicembre 2021, secondo quanto previsto oggi dalla Giunta, la Convenzione quadro tra il Comune di Ferrara, l'Associazione di promozione sociale Centro Donna Giustizia e l'ASP Centro Servizi alla Persona di Ferrara per la prosecuzione dei progetti a favore di donne vittime di violenza, di tratta e di grave sfruttamento lavorativo.
La proroga consentirà in particolare di proseguire l'attuazione, da parte del Centro Donna Giustizia, in collaborazione con l'Asp e con la supervisione del Comune di Ferrara, di quattro progetti da tempo in corso sul territorio. 'Uscire dalla violenza' è, in particolare, il progetto di cui il Comune di Ferrara è capofila per il territorio  provinciale e prevede interventi a favore di donne vittime di violenza, tra cui consulenza psicologica e legale, protezione ed eventuale accoglienza in Case Rifugio, oltre a percorsi di raggiungimento dell'autonomia personale attraverso l'aiuto nella ricerca di un lavoro e di una casa.
'Oltre la strada' è invece un progetto a coordinamento regionale per la realizzazione del programma unico di emersione, assistenza ed integrazione sociale a favore di persone straniere che vogliono sottrarsi a situazioni di violenza o di grave sfruttamento sessuale o lavorativo. 'Riduzione del danno' e 'Invisibile' sono, infine, due progetti  finanziati con fondi sanitari dalla Regione Emilia-Romagna per la realizzazione di interventi di prevenzione socio-sanitaria nell'ambito della prostituzione in strada e al chiuso, e che rientrano nel sistema di interventi differenziati, aggiuntivi a quelli del progetto 'Oltre la strada'.

 

>> Assessorato Cultura, Musei, Monumenti Storici e Civiltà Ferrarese, Unesco - Assessore Marco Gulinelli:

Affidate ancora alle cure degli studenti del 'Vergani - Navarra' le piante del Castello estense
Saranno ancora gli studenti dell'istituto 'Vergani - Navarra' a prendersi cura delle piante che adornano il giardino pensile e il cortile interno del Castello estense. Proseguirà infatti fino al 31 dicembre 2021 la proficua e consolidata collaborazione tra il Comune di Ferrara e l'Istituto scolastico  operante nel settore florovivaistico, per quanto riguarda il monitoraggio relativo ai dosaggi di annaffiatura, le potature, la scelta dei tempi di movimentazione stagionale e le concimazioni delle piante del Castello. Il proseguimento della collaborazione, che mira a coniugare le necessità relative alla cura del verde all'interno del monumento simbolo di Ferrara con le opportunità di formazione sul campo degli studenti, è in particolare oggetto di una convenzione che è stata prorogata oggi dalla Giunta per tutto il prossimo anno e che prevede una partecipazione economica del Comune di 3mila euro annui.

Le tariffe 2021 per i diritti di immagine delle opere dei Musei d'Arte del Comune
Restano confermate anche per l'anno 2021 le attuali tariffe dei diritti di immagine delle opere di pertinenza del Servizio Musei d'Arte del Comune di Ferrara (85 euro più Iva solo per le richieste di immagini per attività editoriali con finalità di lucro), nonché le esenzioni e le modalità di fruizione dei servizi offerti dagli Archivi fotografici dei musei. Le stesse tariffe saranno applicate anche per la riproduzione di opere conservate al Museo della Cattedrale limitatamente a quelle di proprietà comunale (v. allegato scaricabile a fondo pagina).

Sostegno alle iniziative didattiche dell'Anpi
E' di 800 euro il contributo comunale destinato all'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia - Comitato provinciale di Ferrara a sostegno dei progetti didattici realizzati nel corso del 2020 in collaborazione con il Museo civico del Risorgimento e della Resistenza.
Due, in particolare, le iniziative proposte, intitolate "Una lunga notte" e "Lungo il sentiero dei nidi di ragno", entrambe rivolte alle scuole secondarie di primo e secondo grado e incentrate su tematiche relative ai concetti di conflitto, diversità, giustizia e memoria, affrontati attraverso laboratori teatrali, letture di testi, e giochi di socializzazione. Obiettivo dei progetti è stato quello di sollecitare i ragazzi ad instaurare relazioni basate sul rispetto e sul dialogo, approfondire la conoscenza della storia, rafforzando il senso di appartenenza al territorio e stimolando la riflessione sui temi affrontati.

 

>> Assessorato Politiche Sociali, Politiche Abitative, Servizi Demografici e Stato Civile - Assessore Cristina Coletti:

Rinnovata la collaborazione tra Comune e Hera per il 'Bonus Teleriscaldamento'
Prosegue la disponibilità del 'Bonus Teleriscaldamento' per le famiglie in difficoltà previsto da Hera in accordo con il Comune di Ferrara. Una nuova convenzione tra i due partner, approvata oggi dalla Giunta e con scadenza al 30 giugno 2021, permetterà infatti di rinnovare l'affidamento al Comune, e da questo all'Asp Centro Servizi alla Persona, della gestione delle domande di accesso al contributo da parte dei cittadini aventi diritto.
L'agevolazione è riservata in particolare alle famiglie economicamente svantaggiate e consiste in un bonus a compensazione della spesa per il servizio di teleriscaldamento, da attribuire con modalità analoghe a quelle con cui è assegnata la compensazione della spesa del servizio gas in base al Tibeg (testo integrato delle modalità applicative dei regimi di compensazione della spesa sostenuta dai clienti domestici disagiati per le forniture di energia elettrica e gas naturale, approvato con Delibera Aeegsi 402/2013/R/com).

 

>> Assessorato Bilancio e Contabilità, Partecipazioni, Commercio e Turismo - Assessore Matteo Fornasini:

Supporto del Comune alla Contrada Rione San Paolo per l'allestimento della 'casetta di Babbo Natale' 
E' di mille euro il contributo comunale destinato alla Contrada Rione San Paolo per l'allestimento in piazza del Municipio a Ferrara, fino al 6 gennaio prossimo, della 'casetta di Babbo Natale'. L'iniziativa si avvarrà, inoltre, come sempre della collaborazione logistica e organizzativa , oltre che del patrocinio, del Comune di Ferrara. L'iniziativa si presenta quest'anno in forma ridotta, poiché, viste le restrizioni legate all'emergenza epidemiologica, la Contrada Rione San Paolo ha preferito creare un allestimento simbolico, senza iniziative di animazione, con la sola casetta di Babbo Natale e il classico albero a cui appendere le letterine dei bambini, per mantenere intatta la tradizione.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818 

Allegati scaricabili: