Comune di Ferrara

martedì, 27 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Proseguono in città le opere di riqualificazione dei beni monumentali. In corso interventi su strade, edifici, reti, illuminazione e verde

LAVORI PUBBLICI E VIABILITA' - Le opere e le modifiche alla circolazione previste a Ferrara dal 28 settembre 2020

Proseguono in città le opere di riqualificazione dei beni monumentali. In corso interventi su strade, edifici, reti, illuminazione e verde

25-09-2020 / Giorno per giorno

Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici e provvedimenti di viabilità previsti dal 28 settembre 2020 nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Patrimonio del Comune di Ferrara.

 

BENI MONUMENTALI - Aggiornamento del 25 settembre 2020 - SCHEDE a cura del Servizio Beni Monumentali del Comune di Ferrara

- Recupero post sisma dell'Ex Monastero di San Paolo
Proseguono i lavori di recupero post sisma al complesso dell'ex monastero di San Paolo, ripartiti il 22 giugno scorso dopo la sospensione causa Covid-19. E' terminata la prima fase dei lavori riguardanti il primo chiostro ed il Servizio comunale Commercio ed Attività produttive ha già effettuato il trasloco nei nuovi uffici liberando cosi il secondo chiostro che è al momento oggetto dei lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma. Si sta inoltre proseguendo con la realizzazione della sala polivalente nel locale ex refettorio, con i lavori di climatizzazione e con il consolidamento strutturale dei locali del nucleo medioevale. La fine dei lavori è prevista per l'autunno 2020. Per i dettagli del progetto v. CronacaComune dell'8 novembre 2019

- Restauro post sisma del Monastero di S. Antonio in Polesine a Ferrara
I lavori di consolidamento all'interno del complesso conventuale sono suddivisi e identificabili in due zone ben distinte: zona del coro-campanile e zona del noviziato. Nella zona del coro, a livello dell'estradosso delle tre volte affrescate, dell'adiacente cappella del Rosario e del campanile i lavori di consolidamento di solai e murature, con cerchiature metalliche e scuci-cuci murari si sono conclusi.
I lavori di consolidamento dei coperti si sono conclusi. Nella zona del noviziato i lavori sono conclusi.
I restauri delle superfici decorate all'interno delle cappelle sono conclusi.
Sono in corso i lavori di restauro dei soffitti decorati della Chiesa. Sono iniziati i lavori di consolidamento della muratura esterna della zona cucine e biblioteca. Sono in corso i lavori di restauro della facciata del Noviziato nel chiostro interno.

- Lavori di riparazione con rafforzamento locale post sisma del complesso della Chiesa di S. Maria della Visitazione (detta della Madonnina) e della Canonica
I lavori di riparazione con rafforzamento locale post-sisma nel complesso composto da chiesa, canonica e convento, sono iniziati nel marzo 2019. E' stata eseguita la messa in sicurezza delle volte della Chiesa, sono stati eseguiti interventi di consolidamento dei solai della Canonica e del Convento. I lavori di consolidamento del coperto e della relativa struttura portante sono terminati. È stato eseguito il restauro dell'antico rosone e dei finestroni in legno.
Sono in corso i lavori di tinteggiatura dei soffitti voltati e la messa in sicurezza dei reperti dei dipinti murali. Per i dettagli del progetto v. CronacaComune dell'8 novembre 2019

- Lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma della Cappella Revedin (via Bologna,  Ferrara)
I lavori sono iniziati l'8 maggio 2018. Sono terminate le opere di consolidamento strutturale post sisma tra cui la ricostruzione della copertura lignea mediante l'inserimento di elementi metallici di collegamento.
I lavori sono ripresi dopo la sospensione per l'emergenza covid. Per terminare il cantiere rimangono da realizzare alcune finiture interne ed esterne la cappella e la sistemazione dell'area verde circostante. La fine lavori è prevista per ottobre-novembre 2020. Per i dettagli del progetto v. CronacaComune dell'8 novembre 2019

- Messa in sicurezza del complesso dell'ex chiesa e convento di Santa Caterina Martire (ex Ipsia)
I lavori di messa in sicurezza del complesso sono terminati nello scorso mese di luglio. E' ora in corso la progettazione preliminare dell'intervento di riparazione e miglioramento strutturale post sisma.

- Ristrutturazione e restauro post sisma della chiesa di S. Maria della Consolazione
Proseguono i lavori, consegnati dal Comune di Ferrara alla ditta esecutrice il 3 settembre 2019, per il miglioramento strutturale post-sisma e il completamento del restauro della chiesa di S. Maria della Consolazione in via Mortara a Ferrara. I lavori riguardano in sintesi: opere strutturali per la riparazione e il miglioramento strutturale post sisma; opere edili e finiture connesse alle opere strutturali; opere impiantistiche (elettrico, sonoro, riscaldamento, anti risalita umidità); opere di restauro dell'apparato decorativo, opere di restauro arredi sacri e acquisto di nuovi.
Sono stati eseguiti i consolidamenti delle volte della navata centrale e delle navate laterali, ed il ripristino delle murature esterne, oltre alle cerchiature delle aperture.
Stanno proseguendo i lavori di restauro dell'apparato decorativo, in particolare nell'abside, ove si trovano dipinte in sovrapposizione due Madonne.
Sono stati realizzati i lavori di aderenza dell'intonaco parzialmente decorato alla superficie della volta del presbiterio e il ripristino pittorico delle superfici interne murarie e voltate.
Si stanno predisponendo i lavori impiantistici per l'illuminazione della chiesa, come concordato con la Soprintendenza. Per i dettagli del progetto v. CronacaComune del 16 settembre 2019

- Riqualificazione dell'area sopramura all'inizio di viale Belvedere
Proseguono i lavori di riqualificazione dell'area sopramura di viale Belvedere, all'intersezione con corso Porta Po. Obiettivo del progetto è una radicale riqualificazione dell'intera area, riportandola ad area di pregio come tutto l'ambito mura ed importante punto di inizio del percorso turistico-ricreativo sopramura.
I lavori, comporteranno la rivisitazione dei percorsi pedonali e ciclabili che attraversano l'area, soprattutto in considerazione dei collegamenti a quelli esistenti. Per questo è già stato posato il sottofondo per due piste, una ciclabile e una carrabile, su cui a breve sarà posato il manto finale.
In una zona all'ombra degli alti alberi esistenti sarà ricavata una area fitness-stretching simile a quella già realizzata nei pressi della Porta degli Angeli, dotando così l'area di un punto di inizio/fine delle attività motorie fortemente praticate dalla cittadinanza ferrarese.  Per questo, è in corso la posa, su fondo predisposto, delle piastre antitrauma, e successivamente si provvederà all'installazione degli attrezzi.
Sono inoltre in corso opere di sistemazione all'interno dell'edificio presente nell'area.
I lavori termineranno a fine ottobre 2020.

- Restauro post sisma della chiesa di San Carlo Borromeo
Alla chiesa di San Carlo Borromeo, in corso Giovecca a Ferrara, partiti il 14 settembre i lavori di restauro post sisma, che vedono il Comune di Ferrara come stazione appaltante e avranno una durata di 270 giorni. (Tutti i dettagli su Cronacacomune del 15 settembre 2020)

------------

INTERVENTI STRADALI

- Rotatoria piazzale San Giovanni: in corso la ripavimentazione dell'anello centrale
Proseguono i lavori nell'anello centrale della rotatoria di piazzale San Giovanni, a Ferrara, dove la pavimentazione sarà ripristinata solo nei tratti più ammalorati, con restringimenti di carreggiata ma senza modifiche al traffico veicolare.

- In corso la realizzazione di un nuovo percorso ciclabile in via Borgo Punta e via Copparo
Proseguono i lavori  affidati, lo scorso 8 giugno, dal Comune di Ferrara all'impresa 'Costruzioni Castellin Lorenzo Srl' di Monselice (PD), per la realizzazione della nuova pista ciclabile che si snoderà tra via Borgo Punta e un tratto di via Copparo, a Ferrara, fino al centro commerciale 'Le Mura'.
La prima parte del percorso che si sviluppa su via Borgo Punta fino all'intersezione con via Copparo è in via di ultimazione, ed è stato modificato l'incrocio stradale tra via Borgo Punta, via Copparo e via dei Calzolai con la trasformazione in rotatoria.
In questi giorni
si sta provvedendo al perfezionamento delle opere fino ad ora impostate con l'obiettivo di terminare completamente i lavori nell'area attualmente interessata dal cantiere e al fine di creare i minori disagi possibili alla circolazione, per poi iniziare la realizzazione del percorso ciclo pedonale su via Copparo.
Il nuovo percorso ciclabile si svilupperà lungo il tratto di via Borgo Punta dall'incrocio con via Giovanni XXIII fino all'intersezione con via Copparo, sul lato destro della carreggiata (direzione Copparo) costeggiando la proprietà privata, per proseguire poi in via Copparo fino a via Morari, dove si raccorderà con la pista ciclabile esistente. Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 5 giugno 2020

------------

VIABILITA'

- Via Lollio interrotta al transito per lavori il 29 settembre
Per consentire l'esecuzione di lavori a cura di Hera, nella giornata di martedì 29 settembre 2020, dalle 8,30 alle 17, via Lollio, a Ferrara, sarà chiusa al transito. Sarà consentito il passaggio a pedoni e biciclette e, nei tratti non interessati dai lavori, anche ai veicoli con possibilità di ricovero al di fuori della sede stradale, e a quelli al servizio di persone invalide, adibiti a pronto soccorso o emergenza, con temporaneo ripristino del doppio senso di circolazione. In vigore anche il divieto di sosta con rimozione coatta.

- Modifiche alla viabilità in via Cosmè Tura per lavori il 30 settembre
Nella giornata di mercoledì 30 settembre 2020, dalle 8 alle 19, il tratto di via Cosmè Tura, a Ferrara, tra via Contrada delle Rosa e via Armari sarà chiuso al transito per lavori (eccetto autorizzati, con ripristino temporaneo del doppio senso di marcia e possibilità di accesso da corso Ercole I d'Este - ztl sospesa- e via Armari). Nel tratto di via Cosmè Tura tra via Contrada della Rosa e via Ariosto sarà invece temporaneamente invertito il senso unico di marcia.

------------

MOBILITA' SICURA
Partita una serie di interventi per il miglioramento della sicurezza della mobilità ciclabile in città

E' iniziata lo scorso 22 settembre, da viale Krasnodar, la nuova serie di interventi programmati dal Comune di Ferrara per il miglioramento della sicurezza della mobilità ciclabile in città.
Tra questi, la realizzazione di 'bike lane', ossia corsie ciclabili, sulle strade cittadine, delimitate da strisce bianche discontinue e destinate alla circolazione delle biciclette. Tali corsie possono essere impegnate (solo per manovre temporanee ed occasionali), per brevi tratti, anche da altri veicoli, se le dimensioni della carreggiata non ne consentono l'uso esclusivo da parte delle biciclette.
In previsione anche l'implementazione, tramite segnaletica orizzontale, di nuove 'case avanzate', ossia spazi riservati alle bici, negli incroci con semaforo, con linea di arresto per le biciclette in posizione avanzata rispetto a quella per tutti gli altri veicoli, per permettere ai ciclisti di aspettare il verde in condizioni di maggiore sicurezza e visibilità.
Previsti, inoltre, interventi di moderazione della velocità, per garantire l'uso condiviso dello spazio stradale da parte di tutti gli utenti della strada.
Le opere sono finanziate con risorse regionali assegnate al Comune di Ferrara per l'attuazione del progetto 'Bike to work', nella Fase 3 dell'emergenza Covid.
L'intervento partito il 22 settembre in viale Krasnodar permetterà la realizzazione di corsie ciclabili su entrambi i lati della strada. A seguire i lavori riguarderanno: via Porta Catena (corsie ciclabili su entrambi i lati); via Foro Boario (corsie ciclabili su entrambi i lati); via Borgo Punta (corsia ciclabile su un lato, nel tratto da via Giovanni XXIII a via Biancospino); via Colombarola (corsie ciclabili su entrambi i lati) e via Bologna, nel tratto da piazza Travaglio a viale Volano (corsia emergenziale su un lato). Nel controviale di viale Cavour saranno invece realizzate nuove 'case avanzate' ed entrerà in vigore il limite dei 30km orari, dove non presente, con la posa di segnaletica orizzontale indicante strada con cicli e veicoli.

------------

MANUTENZIONE PONTI

- In corso il ripristino del parapetto nel tratto pedonale di via Darsena lungo il Po di Volano
Sono iniziati lo scorso 23 settembre i lavori di ripristino del parapetto di protezione nel tratto pedonale di via Darsena lungo il Po di Volano. I lavori, inseriti nel programma comunale di manutenzione dei ponti del territorio cittadino, hanno l'obiettivo di ripristinare le condizioni di sicurezza e di decoro del parapetto. L'impresa esecutrice è la Eredi Fantoni Adriano srl e la conclusione è prevista nella seconda metà di ottobre 2020.

- In corso la manutenzione strutturale del ponte di via Ferraresi, con modifiche alla circolazione
Hanno preso il via 27 luglio 2020 gli interventi, programmati dal Comune di Ferrara, per la manutenzione conservativa delle strutture portanti del ponte di via Ferraresi. Durante l'intero periodo di esecuzione dei lavori, con conclusione prevista entro il 2020, saranno in vigore provvedimenti di viabilità. In particolare, nel tratto di via Ferraresi compreso tra via Carlo Porta e via Argine Ducale sarà vietato il transito ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e sarà in vigore il distanziamento minimo obbligatorio di 30 metri. Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso, in prossimità dei tratti interessati.

------------

SEGNALETICA
Sono in corso i lavori di pulizia e manutenzione ordinaria della segnaletica orizzontale relativi alle cordolature (giallo/nere) delle rotatorie e delle isole spartitraffico del territorio comunale (v. "Elenco lavori su rotatorie" su CronacaComune del 7 settembre 2020). La ditta che esegue gli interventi per conto del Comune di Ferrara è la "Segnalstrade Veneta Scrl". 

Sono in corso anche interventi straordinari di posa della segnaletica necessaria a dare esecuzione a una serie di nuove ordinanze sindacali permanenti nel territorio comunale (v. "Elenco lavori ordinanze sindacali" su CronacaComune del 7 settembre 2020). La ditta che esegue le lavorazioni è la "Sirol Segnaletica Stradale Srl".   

Per tutti gli interventi relativi alla segnaletica non sono previste deviazioni o chiusure al traffico, ma saranno possibili rallentamenti della circolazione.

------------

ILLUMINAZIONE PUBBLICA

- In corso l'ammodernamento dell'intera rete comunale di illuminazione pubblica
Proseguono i lavori relativi agli interventi iniziali di riqualificazione energetica e impiantistica degli impianti di pubblica illuminazione, previsti nel "servizio di rendimento energetico degli impianti di pubblica illuminazione e semaforici del Comune di Ferrara", affidato ad Hera Luce S.r.l.
Dall'inizio dei lavori ad oggi sono stati sostituiti circa 1804 apparecchi illuminanti e 210 sostegni.
La prossima settimana i lavori proseguiranno nella zona Diamantina e nella zona di Porotto, sulla via Modena e nei giardini della zona stazione.
I lavori non dovrebbero comportare disagi al traffico.
Dettagli su CronacaComune del 6 agosto 2020

------------

RIPRISTINO MANTI STRADALI A CURA DI HERA, INRETE E HERATECH - Aggiornamento del 25 settembre 2020

Prosegue il programma di lavori, a cura di Hera spa, Inrete spa e Heratech spa (eseguiti in accordo con i tecnici del Comune di Ferrara), per il ripristino di manti stradali, a seguito di interventi ai sottoservizi, in una serie di strade del territorio comunale di Ferrara.
Dal 28 settembre gli interventi interesseranno: via Frutteti (metà strada da via Del Melo a fine strada), via Mortara (metà strada da via L.Borsari a corso Giovecca), via Fossato di Mortara (tratti deteriorati), v.le Alfonso I D'Este, in un breve tratto interessato da intervento di manutenzione della rete idrica; via San Maurelio, in un breve tratto interessato da intervento di manutenzione della rete fognaria e via Ravenna, in un breve tratto da via San Maurelio al numero civico 18, interessato da intervento di posa di condotta del gas. La segnaletica stradale orizzontale sarà tracciata successivamente.

------------

INTERVENTI DI SCAVO A CURA DI HERA E INRETE - Aggiornamento del 25 settembre 2020

Questo l'elenco dei lavori in corso a cura di Hera spa e Inrete spa (eseguiti in accordo con l'Ufficio Scavi del Comune di Ferrara), per la posa di nuove condotte in diverse zone del territorio comunale:
- via Baruchello (zona Barco), posa condotte del teleriscaldamento.

------------

INTERVENTI DI SCAVO A CURA DI TIM - Aggiornamento del 25 settembre 2020

Sono in corso interventi, a cura della Società TIM - Telecom Italia Spa, per la posa di nuovi impianti teefonici in varie vie del territorio comunale di Ferrara. I lavori prevedono scavi con tecniche innovative (minitrincea e sonde che eseguono la trivellazione orizzontale sotterranea teleguidata) e brevi tratti di scavo tradizionale, in modo tale da arrecare il minor disagio possibile ai residenti e alla viabilità. Gli interventi sono programmati e condotti da Tim, in accordo e con la sorveglianza dell'Ufficio Scavi del Comune di Ferrara. Al momento sono in corso o in programma di realizzazione gli interventi in: via Wolf, via Eva e Adamo, via R. Viganò, via G. Fabbri, via M. Maiocchi Plattis, via Prinella, via Pomposa, via A. Toscanini, via Spiga, via Gandini, via Bononi, via Villa Glori, via Borgo Punta, via Bassa, via Ponte Melica, via Ravenna, via Madonna della Neve, via Paul Harris, via Scapoli, via Brigata Partigiana Babini, via Giovannini, via Poppa.

------------

EDILIZIA PUBBLICA

- Interventi di riqualificazione strutturale antisismica alla ex scuola di Chiesuol del Fosso
Sono stati consegnati dal Comune di Ferrara alla ditta esecutrice lo scorso 15 settembre gli interventi di riqualificazione strutturale antisismica della ex scuola di Chiesuol del Fosso, in via Coronella.
Gli interventi previsti sono volti alla riparazione dei danni provocati dagli eventi sismici di maggio 2012 (demolizione dei controsoffitti in arella lesionati, interventi di scuci cuci di lesioni murarie, tamponamento delle bucature del piano interrato, posa in opera di architravi in acciaio sulle aperture interne ed esterne, in gran parte lesionate,...) e al miglioramento sismico dell'edificio ( posa in opera di catene a livello del piano sottotetto e del primo livello, collegamento delle travi in legno o acciaio del primo livello,...). 
La spesa complessivamente prevista è di 101.500 euro e l'impresa esecutrice è la 'Gamberoni Ippolito srl'. La durata prevista per i lavori è di 60 giorni.

- Manutenzione straordinaria ai magazzini comunali di via Marconi
Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino dell'impermeabilizzazione e l'esecuzione di altre opere accessorie, ai magazzini comunali di via Marconi.
La consegna dei lavori da parte del Comune di Ferrara alla ditta Reale Mario Impresa Costruzioni Srl è avvenuta lo scorso 23 settembre e la durata prevista è di 70 giorni.
La spesa complessivamente prevista è di 200mila euro.

- Riqualificazione dell'illuminazione del campo sportivo di piazzale Camicie Rosse
Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per la riqualificazione energetica degli impianti di illuminazione del campo sportivo comunale di piazzale Camicie Rosse a Ferrara.
La consegna dei lavori da parte del Comune di Ferrara alla ditta Al.Ta. sas è avvenuta lo scorso 14 settembre e la conclusione è prevista per la fine di ottobre 2020. La spesa complessivamente prevista è di 105mila euro ed è finanziata con contributo statale (L. 160/2019).

- Riqualificazione dell'illuminazione della pista di atletica leggera del campo scuola e del pattinodromo di via Gustavo Bianchi 
Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per la riqualificazione energetica degli impianti di illuminazione della pista di atletica leggera del campo scuola e del pattinodromo di via Gustavo Bianchi. 
La consegna dei lavori da parte del Comune di Ferrara all'impresa Gamie srl è avvenuta lo scorso 14 settembre.
La spesa complessivamente prevista è di 105mila euro ed è finanziata con contributo statale (L. 160/2019).

- Allo stadio Paolo Mazza procede il completamento delle recinzioni esterne
Sono in corso
i lavori per il completamento delle recinzioni esterne allo Stadio Paolo Mazza e l'esecuzione di altre opere residuali. Per le recinzioni sarà adottata la tipologia già posata in via Monte Grappa, con elementi in muratura faccia a vista, che verrà replicata per l'intero perimetro di via Cassoli. Si procederà alla sostituzione degli elementi modulari pesanti presenti all'interno dei giardini di piazzale Giordano Bruno (lati est ed ovest dell'edificio "ex mutua"), prevedendo un sistema di cancelli ad elementi puntuali poco impattanti sull'estetica del giardino.
Verrà inoltre uniformato l'intero lato ovest dello stadio, andando a completare il perimetro di via Ortigara con la tipologia di recinzione già installata nel tratto sud del quadrante. L'importo complessivo dei lavori ammonta a 400.000 euro. L'impresa esecutrice è la Loris Costruzioni.

- Terminata la ristrutturazione del fabbricato comunale di via Bologna (ex sede Circoscrizionale) da destinare al Servizio Sport
Sono terminati i lavori per la ristrutturazione interna ed esterna del fabbricato comunale di via Bologna 49 a Ferrara, ex sede della Circoscrizione 2. L'edificio è destinato a ospitare gli uffici del Servizio Sport del Comune al piano terra e al primo piano.
L'intervento ha consentito la realizzazione di nuovo impianto di riscaldamento e di un nuovo impianto elettrico, il ripristino dell'impianto idraulico, la realizzazione della rete fognaria esterna, la sostituzione degli infissi e la realizzazione del cappotto esterno.
I lavori erano stati consegnati alla ditta esecutrice l'8 giugno 2020. L'importo complessivo dell'opera è 310.000 euro.

- Alla chiesa dei SS. Pietro e Paolo lavori di messa in sicurezza post sisma
Sono in corso i lavori di messa in sicurezza post sisma della chiesa dei SS. Pietro e Paolo in via B. Tisi da Garofalo, di proprietà dell'Azienda Servizi alla Persona (Asp) di Ferrara. L'intervento, per la cui progettazione e realizzazione il Comune di Ferrara svolge la funzione di stazione appaltante, su delega della stessa Asp, è inserito nel Piano delle Opere Pubbliche della Regione per la ricostruzione post sisma, per un importo di 350mila euro. La conclusione è prevista per fine settembre 2020.

- In corso le demolizioni nell'area cittadina dell'ex Mof- Darsena
Sono in corso dal 6 maggio scorso i lavori di demolizione di una serie di edifici dell'area cittadina dell'ex Mof- Darsena. Gli interventi,  aggiudicati dal Comune di Ferrara all'impresa Consorzio Stabile Modenese Società consortile per azioni, che ha indicato come sua consorziata esecutrice la Frantoio Fondovalle Srl, sono funzionali alla successiva realizzazione delle opere di riqualificazione dell'intera zona cittadina, finanziate con fondi della Presidenza del Consiglio dei Ministri assegnati al Comune nell'ambito del cosiddetto 'Bando Periferie'.
Il programma delle demolizioni, il cui avvio è stato posticipato a causa delle misure per il contenimento dell'emergenza Covid-19, sarà eseguito in due fasi. La prima, e più ampia, è in via di conclusione, mentre la seconda fase dei lavori è programmata per i mesi di dicembre 2020 e gennaio 2021 (per programma dettagliato v. CronacaComune dell'8 maggio 2020).

------------

VERDE PUBBLICO

- Lavori di manutenzione del verde
Proseguono nel territorio comunale di Ferrara gli interventi di manutenzione del verde pubblico, con un intenso programma di sfalci dell'erba e potature di piante e alberi, necessari per motivi di igiene e incolumità pubblica, oltre che di sicurezza per la circolazione, nelle aree di verde pubblico, all'interno di parchi, cortili scolastici, rotatorie e lungo le banchine stradali.
Tutti gli interventi sono affidati dal Comune di Ferrara a Ferrara Tua srl, in accordo e sotto la supervisione dell'Ufficio comunale Verde pubblico. Dal 17 agosto sono inoltre partiti interventi straordinari di sfalcio e rimozione di erbacce: due squadre di diserbo e altri 4 gruppi di lavoro hanno potenziato gli interventi in città e nelle frazioni. In programma anche un'opera straordinaria di manutenzione nei cimiteri.
In corso, fino a fine settembre, anche una serie di abbattimenti di alberi danneggiati e pericolanti, per ragioni di sicurezza e incolumità pubblica (v. CronacaComune del 29 luglio 2020)

In allegato scaricabile il programma, a cura di Ferrara Tua, dei lavori di manutenzione del verde dal 28 settembre al 3 ottobre 2020

Immagini scaricabili:

lavori-in-corso-segnale.jpg

Allegati scaricabili: