Comune di Ferrara

lunedì, 01 marzo 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Cantieri all'opera per la riqualificazione della zona ex Mof-Darsena. Proseguono gli interventi su strade, beni monumentali, illuminazione e impianti. Prevista la messa a dimora di nuove piante

LAVORI PUBBLICI E VIABILITA' - Gli interventi e le modifiche alla circolazione previsti a Ferrara dal 15 febbraio 2021. In viale Po senso unico alternato in orario notturno

Cantieri all'opera per la riqualificazione della zona ex Mof-Darsena. Proseguono gli interventi su strade, beni monumentali, illuminazione e impianti. Prevista la messa a dimora di nuove piante

12-02-2021 / Giorno per giorno

Di seguito alcuni aggiornamenti relativi a lavori pubblici e provvedimenti di viabilità previsti dal 15 febbraio 2021 nel territorio comunale di Ferrara, condotti sotto la supervisione dei tecnici e degli operatori del Settore Opere pubbliche e Patrimonio del Comune di Ferrara.

 

VIABILITA'

- Nel sottopasso di viale Po senso unico alternato nella mattinata del 16 febbraio e poi in orario notturno per due settimane
AGGIORNAMENTO del 15 febbraio: Nella mattinata di martedì 16 febbraio 2021, dalle 9 alle 11, nel tratto di viale Po, a Ferrara, in corrispondenza del sottopassaggio ferroviario la circolazione sarà regolamentata a senso unico alternato con la presenza di operatori su strada (movieri). Le modifiche alla viabilità si rendono necessarie per consentire l'esecuzione di lavori a cura del Servizio Mobilità, Traffico e Sosta del Comune di Ferrara, preliminari ai previsti interventi notturni di riqualificazione e manutenzione ordinaria della struttura del passante ferroviario, a cura della società Rete Ferroviaria Italiana (RFI). Per permettere l'esecuzione di tali interventi notturni da martedì 16 febbraio a lunedì 1 marzo 2021 (salvo imprevisti), dalle 22 alle 6, nel tratto di viale Po, in corrispondenza del sottopassaggio ferroviario la circolazione dei veicoli sarà regolamentata a senso unico alternato con la presenza di semafori.
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso e potranno comportare possibili rallentamenti nei tratti interessati.
Il normale transito pedonale e ciclabile resterà sempre garantito nei sottopassi laterali.(nell'immagine a sinistra e scaricabile a fondo pagina, il tratto interessato dai provvedimenti)

- Modifiche alla viabilità in via Bologna per lavori di estensione della rete del teleriscaldamento
Proseguono gli interventi di estensione della rete del teleriscaldamento nella zona di via Bologna, a Ferrara, a cura di Heratech, e le relative modifiche alla viabilità.
Nei prossimi giorni i lavori continueranno nel tratto di via Bologna dall'intersezione con via Ippodromo in direzione via Canonici, con circolazione a senso unico alternato nel segmento interessato dagli interventi.
Le modifiche alla viabilità saranno indicate da segnaletica di preavviso nei tratti interessati.
In considerazione dei disagi che i lavori inevitabilmente comportano, si invita a scegliere, ove possibile, percorsi alternativi.

- Via Pergolato interrotta al transito per lavori
Nella giornata di mercoledì 17 febbraio 2021, via Pergolato, a Ferrara, sarà interrotta al transito tra via Borgo di Sotto e via Campofranco, per lavori per conto di Hera. Saranno ammessi (con accesso da via Praisolo/via Campofranco e temporaneo ripristino del doppio senso di circolazione) solo i veicoli con possibilità di ricovero in aree ubicate al di fuori della sede stradale, quelli al servizio dei disabili e i mezzi di soccorso. In vigore anche il divieto di sosta dalle 8 alle 17 con rimozione coatta.

------------

INTERVENTI STRADALI

- Conclusa la ripavimentazione in acciottolato di via delle Vecchie
Sono terminati il 12 febbraio scorso i lavori, iniziati il 25 gennaio, a cura del Comune di Ferrara, per il rifacimento della pavimentazione stradale in acciottolato (precedentemente coperta da asfalto), nel tratto di via delle Vecchie in prossimità dell'intersezione con via Savonarola (nella FOTO a sinistra e a fondo pagina le ultime fasi di lavorazione). La strada è stata riaperta regolarmente al transito.

- In corso la realizzazione di un nuovo percorso ciclabile in via Borgo Punta e via Copparo
Proseguono i lavori  affidati, lo scorso 8 giugno, dal Comune di Ferrara all'impresa 'Costruzioni Castellin Lorenzo Srl' di Monselice (PD), per la realizzazione della nuova pista ciclabile che si snoderà tra via Borgo Punta e un tratto di via Copparo, a Ferrara, fino al centro commerciale 'Le Mura'.
AGGIORNAMENTO del 12 febbraio 2021: Dopo la conclusione del percorso in via Borgo Punta il cantiere è ora attivo in via Copparo, dove la pista ciclo pedonale si estenderà fino a via dei Morari e dove la ditta appaltatrice è attualmente impegnata nella realizzazione dei sottofondi stradali e di alcune opere fognarie derivanti da imprevisti emersi durante le lavorazioni.
Per tutti i dettagli del progetto v. CronacaComune del 5 giugno 2020

- Collegamenti ciclabili con l'ospedale di Cona: in corso i lavori del 1° lotto
Proseguono
i lavori di realizzazione del percorso ciclabile lotto 1, dalla rotatoria di via Aldo Moro (prossima all'ingresso 1 dell'ospedale) fino alla via Comacchio a Cocomaro di Cona (nei pressi del ristorante 'Il Sombrero'). La ditta appaltatrice è attualmente impegnata nella realizzazione dei rilevati stradali e dei sottofondi necessari a delineare il nuovo percorso che terminerà all'interno dell'area parcheggi del polo ospedaliero, attraversando la via Aldo Moro. Nelle scorse settimane erano invece già state pavimentate in conglomerato bituminoso le strade bianche inserite nel percorso, ossia via Colombara, via Camerina, via Prato del Pozzo e via Canal Spino.

Sono invece ancora sospesi in attesa di condizioni climatiche più favorevoli i lavori dei lotti 2 e 3, per la realizzazione del percorso destinato a unire la via Fiaschetta, nei pressi dell'ospedale di Cona, fino alla zona di Villa Fulvia, passando per Aguscello. La ditta appaltatrice, la Romagnola Strade spa (di Bertinoro - FC), ha completato le lavorazioni di consolidamento e asfaltatura delle vie Fiaschetta e Boccale e deve terminare la sistemazione delle banchine stradali delle stesse vie. Seguiranno le opere di segnaletica orizzontale.
(Tutti i dettagli e le mappe dei percorsi su CronacaComune del 23 ottobre 2020).

------------

ILLUMINAZIONE PUBBLICA

- In corso l'ammodernamento dell'intera rete comunale di illuminazione pubblica - AGGIORNAMENTO del 12 febbraio 2021
Proseguono i lavori relativi agli interventi iniziali di riqualificazione energetica e impiantistica degli impianti di pubblica illuminazione, previsti nel "servizio di rendimento energetico degli impianti di pubblica illuminazione e semaforici del Comune di Ferrara", affidato ad Hera Luce S.r.l.
Dall'inizio dei lavori ad oggi sono stati sostituiti circa 4.125 apparecchi illuminanti e 600 sostegni.
La prossima settimana i lavori proseguiranno nelle seguenti aree:
1) Zona Barco Pontelagoscuro, con opere di sostituzione ed efficientamento energetico degli apparecchi illuminanti esistenti;
2) Via Giosuè Carducci e limitrofe, con le opere civili (cavidotti, plinti, pozzetti, ecc.) necessarie alla posa dei componenti, per la realizzazione dei nuovi impianti;
3) Via Galvani, XVII Novembre, con le opere civili (cavidotti, plinti, pozzetti, ecc.) necessarie alla posa dei componenti, per la realizzazione dei nuovi impianti;
4) Via Talassi e via Ladino (da civ.124 a 182) a Porotto, con la realizzazione delle opere elettriche (pali, linee, apparecchi illuminanti, ecc...) necessarie al rifacimento complessivo del vecchio impianto.
I lavori non dovrebbero comportare disagi al traffico.
Dettagli sul piano di ammodernamento della rete di pubblica illuminazione su CronacaComune del 6 agosto 2020

------------

OPERAZIONE PARCHI SICURI

- In corso la realizzazione della nuova area sportiva polivalente nei giardini del Grattacielo
Un'area sportiva scoperta di oltre mille metri quadri, con possibilità di praticare pallamano, calcetto e basket tre contro tre. E' quella che sorgerà nel giardino davanti al Grattacielo di Ferrara, tra via Felisatti, viale Costituzione e viale Po, nell'ambito dell'opera di riqualificazione e messa in sicurezza della zona programmata dall'Amministrazione Comunale nell'ambito del progetto 'Parchi sicuri': realizzazione di opere di sicurezza nel territorio comunale ed eliminazione situazioni di degrado".
La consegna ufficiale dei lavori alla ditta incaricata, la Playgrounds srl di Ferrara, è avvenuta lo scorso 30 novembre 2020.
AGGIORNAMENTO del 12 febbraio 2021: i lavori sono ripartiti il 25 gennaio scorso, con l'esecuzione delle operazioni di rullatura e compattazione del sottofondo, posa del tessuto non tessuto e della rete elettrosaldata e getto di calcestruzzo quarzato di colore rosso per il campo sportivo. Al momento (v. FOTO a destra e a fondo pagina) è in corso di realizzazione la recinzione del campo.(I dettagli del progetto su CronacaComune del 27 novembre 2020)

------------

RIQUALIFICAZIONE AREA EX MOF - DARSENA

- In corso i lavori per la nuova 'darsena cittadina'
Una nuova 'darsena cittadina' pensata come spazio verde per le attività del tempo libero, fra il centro storico e il fiume. E' quella che il Comune di Ferrara intende realizzare con l'intervento di riqualificazione in corso nell'area verde compresa tra via Darsena e il fiume Volano, da corso Isonzo fino alla nuova sede del Cus.
L'opera è inserita nell'ampio progetto dell'Amministrazione comunale per la rigenerazione urbana della zona ex Mof - Darsena, finanziato con fondi statali del 'Bando Periferie'. I lavori, consegnati ufficialmente il 30 novembre 2020 alla ditta Tazzioli e Magnani srl (di Castelnuovo ne' Monti - RE) e alla ditta Termoidraulica Bolognesi snc (per le opere impiantistiche), avranno un costo complessivo di 1.350.000 euro, per una durata prevista di 180 giorni.
AGGIORNAMENTO del 12 febbraio 2021: (v. FOTO a sinistra e a fondo pagina) proseguono i lavori di pulizia e potatura dell'area verde. Gli alberi in cattivo stato di salute saranno rimossi e a compensazione e ampliamento del patrimonio verde verranno piantati nuovi alberi e piante in numero maggiore rispetto a quelli rimossi, con relativo impianto di irrigazione. Sono in corso di realizzazione anche i muretti/seduta in calcestruzzo armato. (v. dettagli e planimetria del progetto su CronacaComune del 4 dicembre 2020)


- In corso la realizzazione del nuovo parco nell'area ex Camilli
Sono stati consegnati all'impresa esecutrice (Di Murro Francesco srl) il 13 ottobre 2020 i lavori per la riqualificazione dell'area verde 'ex Camilli' di via Darsena a Ferrara (v. FOTO a destra e a fondo pagina). L'opera, che prevede la realizzazione di un nuovo parco cittadino, è inserita nell'ampio progetto del Comune di Ferrara per la rigenerazione urbana della zona ex Mof - Darsena, finanziato con fondi statali del 'Bando Periferie'. Obiettivo dell'intervento è quello di trasformare l'area di oltre 8mila metri quadri dell'ex Camilli, sede nel secolo scorso di un punto di stoccaggio e vendita di prodotti petroliferi, in un ampio corridoio verde di connessione tra la città e il fiume, dove troveranno spazio un percorso ciclabile e un camminamento pedonale, oltre a numerose specie di alberi, cespugli e altre piante. 
I lavori, del costo complessivo di 273mila euro, avranno una durata prevista di 100 giorni.
AGGIORNAMENTO del 12 febbraio 2021 - Proseguono gli interventi sul verde previsti dal progetto. (Tutti i dettagli del progetto su CronacaComune del 15 ottobre 2020)

------------

RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA DELLA REPUBBLICA E DELLA SUA FONTANA

AGGIORNAMENTO del 12 febbraio 2021: Sono in via di ultimazione le opere di riqualificazione della fontana di piazza della Repubblica affidate dal Comune di Ferrara alla ditta esecutrice lo scorso 3 novembre, mentre gli interventi manutentivi dell'area circostante risultano ormai completati. Le attuali condizioni climatiche stanno ostacolando l'ultima fase dell'intervento che prevede l'applicazione di uno specifico trattamento sulle murature per il quale si attendono giornate asciutte e temperature più miti. Pertanto al momento non è ancora possibile completare e smantellare il cantiere. La fontana è costituita da getti d'acqua a cupola dotati di faretti led, per consentirne l'illuminazione in occasione di ricorrenze e iniziative particolari.
Tutti i dettagli del progetto su CronacaComune del 30 ottobre 2020

------------

EDILIZIA PUBBLICA

- Bando Periferie: in corso la seconda fase di demolizioni nell'area cittadina dell'ex Mof- Darsena
E' in corso la seconda fase dei lavori di demolizione di una serie di edifici dell'area dell'ex Mof- Darsena, funzionali alla successiva realizzazione delle opere di riqualificazione dell'intera zona cittadina, finanziate con fondi della Presidenza del Consiglio dei Ministri assegnati al Comune nell'ambito del cosiddetto 'Bando Periferie'.
Gli interventi, aggiudicati dal Comune di Ferrara all'impresa Consorzio Stabile Modenese Società consortile per azioni, prevedono, per questa seconda fase, la demolizione dell'ex edificio dipendenti TPER di corso Isonzo (ex Mof) e del muro sempre su corso Isonzo (ex Mof), entrambe già eseguite. In programma anche la demolizione, dal 15 febbraio, dell'edificio ex sede di Ricicletta e, a seguire, altre opere accessorie di completamento (demolizione di muri e rimozione di recinzioni) in aree attigue.
La fine dei lavori è prevista tra fine febbraio e inizio marzo 2021.

- Manutenzione straordinaria ai magazzini e agli uffici comunali di via Marconi
Sono in corso i lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino dell'impermeabilizzazione e l'esecuzione di altre opere accessorie, ai magazzini comunali di via Marconi.
La consegna dei lavori da parte del Comune di Ferrara alla ditta Reale Mario Impresa Costruzioni Srl è avvenuta lo scorso 23 settembre e la conclusione è prevista nel mese di febbraio 2021.
La spesa complessivamente prevista è di 200mila euro.

E' inoltre in corso l'ultimo lotto di lavori per il ripristino post sisma degli uffici comunali di via Marconi, con conclusione prevista per fine febbraio 2021.

------------

BENI MONUMENTALI - Aggiornamento del 12 febbraio 2021 - SCHEDE a cura del Servizio Beni Monumentali del Comune di Ferrara

- Recupero post sisma dell'Ex Monastero di San Paolo
Proseguono i lavori di recupero post sisma al complesso dell'ex monastero di San Paolo, ripartiti il 22 giugno scorso dopo la sospensione causa Covid-19. Sono in corso le ultime lavorazione al cortile dei Carri di via Capo delle Volte e le tinteggiature interne del primo chiostro. Il cantiere terminerà nel prossimo mese di marzo. Per i dettagli del progetto v. CronacaComune dell'8 novembre 2019

- Restauro post sisma del Monastero di S. Antonio in Polesine a Ferrara
I lavori di consolidamento e di restauro all'interno del complesso conventuale di S. Antonio in Polesine a Ferrara si sono conclusi.
Gli interventi di consolidamento hanno riguardato in particolare solai e murature nella zona del coro-campanile e nella zona del noviziato. Mentre gli interventi di restauro hanno riguardato le superfici decorate all'interno delle cappelle, i soffitti decorati della Chiesa e la facciata del Noviziato nel chiostro interno.

- Lavori di riparazione con rafforzamento locale post sisma del complesso della Chiesa di S. Maria della Visitazione (detta della Madonnina) e della Canonica
I lavori di riparazione con rafforzamento locale post-sisma nel complesso composto da chiesa, canonica e convento, sono iniziati nel marzo 2019. E' stata eseguita la messa in sicurezza delle volte della Chiesa, sono stati eseguiti interventi di consolidamento dei solai della Canonica e del Convento. I lavori di consolidamento del coperto e della relativa struttura portante sono terminati. È stato eseguito il restauro dell'antico rosone e dei finestroni in legno. Si stanno portando a termine i lavori di tinteggiatura  dell'interno della Chiesa. E' stato rimaneggiato e consolidato il tetto della Canonica. E' stata approvata dalla RER e dall'Amministrazione Comunale la perizia di variante per completare alcune lavorazioni e attualmente sono in corso i relativi lavori. Per i dettagli del progetto v. CronacaComune dell'8 novembre 2019

- Messa in sicurezza del complesso dell'ex chiesa e convento di Santa Caterina Martire (ex Ipsia)
I lavori di messa in sicurezza del complesso sono terminati nello scorso mese di luglio. E' ora in corso la progettazione preliminare dell'intervento di riparazione e miglioramento strutturale post sisma.

- Ristrutturazione e restauro post sisma della chiesa di S. Maria della Consolazione
Proseguono i lavori, consegnati dal Comune di Ferrara alla ditta esecutrice (Costruzioni Barozzi Srl) il 3 settembre 2019, per il miglioramento strutturale post-sisma e il completamento del restauro della chiesa di S. Maria della Consolazione in via Mortara a Ferrara.
I lavori riguardano in sintesi: opere strutturali per la riparazione e il miglioramento strutturale post sisma; opere edili e finiture connesse alle opere strutturali; opere impiantistiche (elettrico, sonoro, riscaldamento, anti risalita umidità); opere di restauro dell'apparato decorativo, opere di restauro arredi sacri e acquisto di nuovi.
Sono stati eseguiti i consolidamenti della struttura del tetto, delle volte della navata centrale e delle navate laterali, delle murature, dell'arco trionfale, delle fondazioni, completando così l'intervento strutturale di riparazione del danno post sisma.
Sono stati completati i lavori all'involucro esterno: rimaneggiamento del manto di copertura e restauro con consolidamento dei paramenti murari esterni.
Sono stati ultimati i restauri dell'apparato decorativo oltre ai lavori di finitura interna quali: tinteggiatura, sostituzione nuovi infissi, e impianto elettrico. E' in fase di approvazione la Variante suppletiva per maggiori oneri causa Covid e restauro e consolidamento affreschi.
Per i dettagli del progetto v. CronacaComune del 16 settembre 2019

- Lavori di riparazione post sisma all'ex chiesa di San Nicolò a Ferrara
Sono partiti nell'ottobre 2020 i lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma all'ex chiesa di San Nicolò a Ferrara della durata prevista di dieci mesi. Sono terminate le fasi di accantieramento e realizzazione dei ponteggi su tutto il perimetro della chiesa.
Sono in corso le opere di consolidamento delle murature esterne ed indagini di approfondimento su problematiche che riguardano le murature stesse emerse in fase di lavorazione. (Tutti i dettagli su CronacaComune del 7 ottobre 2020).

- Restauro post sisma della chiesa di San Carlo Borromeo
Alla chiesa di San Carlo Borromeo, in corso Giovecca a Ferrara, sono partiti il 14 settembre 2020 i lavori di restauro post sisma, che vedono il Comune di Ferrara come stazione appaltante e avranno una durata di 270 giorni. Sono terminate le fasi di accantieramento e realizzazione dei ponteggi interni alla chiesa. Si è concluso il lavoro di consolidamento della volta in canna palustre del soffitto della chiesa. Completato il lavoro di consolidamento delle statue, sono in attesa di ricollocamento.
Attualmente sono in corso i lavori di restauro dei dipinti sulla volta stessa che consistono in stuccatura delle lesioni, consolidamento degli affreschi ed integrazioni pittoriche ove necessario. (Tutti i dettagli su Cronacacomune del 15 settembre 2020)

- Progetto Mura 1 km all'anno: aggiudicati i lavori di manutenzione straordinaria del tratto dall'inizio di viale Belvedere alla Porta degli Angeli
Sono stati aggiudicati, mediante procedura negoziata, alla ditta Caporini Costruzioni srl (di Lenola  -LT) i lavori per il restauro del paramento murario e il rifacimento dei tratti ciclopedonali nel tratto di mura cittadine dall'inizio di viale Belvedere fino alla Porta degli Angeli. Le opere saranno avviate indicativamente all'inizio del mese di marzo in relazione all'innalzamento delle temperature climatiche, con durata prevista di 180 giorni.

- A Palazzo dei Diamanti in corso la riqualificazione per rendere più accoglienti gli spazi espositivi (lavori Lotto A - Ducato Estense)
E' una riqualificazione tutta volta a rendere gli spazi di Palazzo dei Diamanti più funzionali e accoglienti quella in corso dall'autunno 2020. I lavori di questo 'lotto A', con durata prevista di un anno, permetteranno infatti di ampliare e riqualificare gli spazi e i servizi della galleria, rendendoli maggiormente adeguati alla rilevanza dell'edificio storico e alla programmazione espositiva di Ferrara Arte.
Gli interventi, per un importo complessivo di 5.500.000 euro di cui 3.500.000 finanziati con fondi  ministeriali MiBACT FSC 2014-2020, prevedono in particolare la riqualificazione, il restauro,  la riorganizzazione degli spazi con accorpamento degli ambienti precedentemente occupati dal Museo del Risorgimento, l'adeguamento dei servizi e degli impianti per poter garantire spazi idonei ad accogliere mostre temporanee con standard internazionali.
La consegna del cantiere alla ditta affidataria costituita in ATI e composta dalle imprese: Cooperativa Edile Artigiana s.c.(capogruppo), iMartini s.r.l. (mandante) e Cooperativa di Produzione e Lavoro Bruno Buozzi s.c. (mandante) è avvenuta il 21 ottobre 2020, con inizio effettivo dei lavori il 28 ottobre 2020.
Si sta procedendo alla fase delle demolizioni, dei consolidamenti, dei restauri dei soffitti lignei  e delle predisposizioni impiantistiche  della cosiddetta Ala Tisi del fabbricato e della vecchia sede del Museo del Risorgimento. Si è conclusa la bonifica dalle traversine ferroviarie poste nel giardino e la bonifica dagli ordigni bellici. A breve si procederà al montaggio delle contropareti in cartongesso con il doppio ruolo di superficie per gli allestimenti e fodera tecnologica. Il cantiere potrà procedere con l'Ala Biagio Rossetti non appena la mostra attualmente in corso sarà conclusa e disallestita (il termine per ora è previsto a metà aprile). Tutti i dettagli su CronacaComune del 21 ottobre 2020

------------

INTERVENTI DI SCAVO A CURA DI HERA E INRETE - Aggiornamento del 12 febbraio 2021

Questo l'elenco dei lavori in corso a cura di Hera spa e Inrete spa (eseguiti in accordo con l'Ufficio Scavi del Comune di Ferrara), per la posa di nuove condotte in diverse zone del territorio comunale:
- via Arginone tratto dal civico 56 al civico 106: sostituzione condotta gas
- via A. Tassoni, via F. Gandini e via A. Franchi Bononi: posa di condotte del teleriscaldamento.

Sono in corso anche i lavori di scavo per la posa di condotte del teleriscaldamento in via Bologna, nel tratto da via Ippodromo a via Canonici (v. sopra modifiche alla viabilità). A seguire, i lavori interesseranno via G.B. Canani, con interruzione del transito nel tratto compreso tra via Leoniceno e via Bologna.

------------

INTERVENTI DI SCAVO A CURA DI TIM - Aggiornamento del 12 febbraio 2021

Sono in corso interventi, a cura della Società TIM - Telecom Italia Spa, per la posa di nuovi impianti teefonici in diverse vie del territorio comunale di Ferrara. I lavori prevedono scavi con tecniche innovative (minitrincea e sonde che eseguono la trivellazione orizzontale sotterranea teleguidata) e brevi tratti di scavo tradizionale, in modo tale da arrecare il minor disagio possibile ai residenti e alla viabilità. Gli interventi sono programmati e condotti da Tim, in accordo e con la sorveglianza dell'Ufficio Scavi del Comune di Ferrara. Al momento gli interventi sono in corso in: via Spiga, via Gandini, via Traversagno, via Menotti Cova, via Calzolai, via Verga, via Fardella e via Falcone.

------------

MANUTENZIONE PONTI

- In corso la manutenzione strutturale del ponte di via Ferraresi, con modifiche alla circolazione
Sono in corso gli interventi, iniziati nel luglio 2020 a cura del Comune di Ferrara, per la manutenzione conservativa delle strutture portanti del ponte di via Ferraresi. Durante l'intero periodo di esecuzione dei lavori, con conclusione prevista entro febbraio 2021, saranno in vigore provvedimenti di viabilità. In particolare, nel tratto di via Ferraresi compreso tra via Carlo Porta e via Argine Ducale sarà vietato il transito ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e sarà in vigore il distanziamento minimo obbligatorio di 30 metri. In vigore anche il divieto di transito per tutti i veicoli di larghezza massima complessiva superiore a 2,30 metri, sempre fino a fine lavori. Le modifiche alla viabilità sono indicate da segnaletica di preavviso, in prossimità dei tratti interessati.

------------

VERDE PUBBLICO

- Messa a dimora di nuove piante nel territorio comunale

Nella settimana dal 15 febbraio è prevista la messa a dimora, a cura di Ferrara Tua, di nuove piante in diverse zone della città (la tipologia di piante è indicativa, in caso l'essenza prevista non fosse disponibile sarà sostituita con una similare):
Via Marco Polo: 1 Robinia
Via Pioppa: 3 ligustri
Via Carletti (Porotto): 1 acero
Via Muddy Waters: 18 piante ( 2 roveri, 3 tigli, 5 carpini, 5 lecci, 3 gelsi)
Via Falcone Beethoven: 10 pioppi
Via Svizzera: 3 ibiscus
Viale Po: 17 Ligustri

Nella settimana del 15 febbraio sono in calendario anche interventi di potatura di piante e alberi in diverse zone del territorio comunale (in allegato il programma a cura di Ferrara Tua)

 

Immagini scaricabili:
1 - sottopasso viale Po (modifiche alla viabilità)
2, 3 - recinzione campo sportivo grattacielo
4 - via Vecchie
5, 6 - via Darsena
7,8,9, 10 - area ex Camilli

Immagini scaricabili:

viale Po sottopasso da16feb2021.jpg recinzione campo sportivo grattacielo_1_12feb2021.jpg recinzione campo sportivo grattacielo_2_12feb2021.jpg via Vecchie 2021.jpg Darsena_11feb2021_0052.jpg Darsena_11feb2021_0051.jpg camilli 1 Camilli 2 Camilli 3 Camilli 4 lavori-in-corso-segnale.jpg

Allegati scaricabili: